NASA e SpaceX rinviano il lancio della missione dell’equipaggio a causa di una forte tempesta

Questa immagine della NASA mostra un razzo SpaceX Falcon 9 con la navicella spaziale Crew Dragon dell’azienda a bordo della rampa di lancio al Launch Complex 39A durante un breve test di fuoco statico prima della missione SpaceX Crew-3 della NASA il 28 ottobre 2021 al Kennedy Space Center della NASA in Florida. Afp/NASA/Joel Kosky

La NASA e SpaceX hanno rinviato il lancio del loro Crew 3 sulla stazione spaziale a causa di una forte tempesta.

Il lancio, originariamente previsto per l’inizio di domenica, è stato ora riprogrammato per l’1:10 di mercoledì, tempo di Pasqua, 3 novembre, a causa di un grande sistema di tempeste che si snoda attraverso la valle dell’Ohio e attraverso gli Stati Uniti nordorientali questo fine settimana, causando forti venti e onde nell’Oceano Atlantico lungo la traiettoria di volo del Crew Dragon per il tentativo di lancio del 31 ottobre, ha detto la NASA.

Le condizioni meteorologiche lungo il corridoio di salita del tentativo di lancio dovrebbero migliorare il 3 novembre e le previsioni del 45th Weather Squadron prevedono una probabilità dell’80% di condizioni meteorologiche favorevoli nel sito di lancio, secondo la NASA.

L’equipaggio comprende gli astronauti della NASA Raja Chari, comandante della missione, Tom Marchburne, pilota e Kayla Barron, specialista di missione, nonché l’astronauta dell’ESA Matthias Maurer.

Sarà lanciato sulla navicella spaziale SpaceX Crew Dragon Endurance e sul suo razzo Falcon 9 dal Launch Complex 39A presso il Kennedy Space Center dell’agenzia in Florida.

Secondo la NASA, gli astronauti dell’equipaggio 3 dovrebbero intraprendere una missione scientifica a lungo termine a bordo del laboratorio orbitante e vivere e lavorare come parte di un equipaggio previsto di sette persone.

READ  Poonawala: Forniremo sicurezza se Poonawala lo chiederà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *