Muore il pioniere sudafricano del rugby Ibrahim Patel

Muore il pioniere sudafricano del rugby Ibrahim Patel

Ibrahim Patel, il principale allenatore di rugby del Sud Africa, è morto per un ictus, dopo aver riunito lo sport un tempo separato dall’apartheid alla fine dell’apartheid.

Patel aveva 78 anni.

Patel è stato il primo presidente dell’unione di rugby sudafricana (SARVO) e una delle forze trainanti dell’unificazione del rugby dopo il rilascio di Nelson Mandela nel 1990.

Lunedi ha esalato l’ultimo respiro.

Annunci

Per quasi un secolo, corpi separati hanno governato giocatori bianchi, giocatori di razza mista e giocatori neri a causa della divisione razziale in Sud Africa.

Patel ha lavorato instancabilmente per riunire il South African White Rugby Board (SARB), la South African Rugby Union (SARU), la South African Rugby Football Federation (SARFF) e la South African Rugby Union (SARA) per formare la SARFU nel 1992, con lui stesso e il presidente di lunga data della Whites League, Danny Craven, inizialmente come co-presidenti.

In un tributo, Mark Alexander, l’attuale capo del rugby, ha definito Patel un “pioniere del rugby non razzista”.

Patel è stato elogiato per i suoi sforzi conciliatori quando ha convinto vigorosamente i giocatori che erano stati squalificati dalla squadra nazionale che dovevano essere pazienti mentre si verificava il passaggio a un’unica associazione nazionale non razziale.

“Il contributo di (Battles) al gioco qui in Sud Africa è alla pari con alcuni dei più grandi allenatori che abbiamo mai avuto, ed è stata un’impresa incredibile per riunire le comunità di rugby dopo così tanti anni di divisione”, Alexander disse.

Ha servito il gioco a diversi livelli come segretario, oratore e poi presidente. Ha incontrato rappresentanti dell’ex SA Rugby Board e leader esiliati dell’African National Congress, allora un’organizzazione bandita, a Londra, Lusaka e Harare.

“Ha lavorato duramente per raggiungere l’unità e sarà ricordato per sempre come uno dei pionieri del gioco in Sud Africa, ma anche a livello globale, avendo anche servito nell’International Rugby Board (ora World Rugby).”


(Ad eccezione del titolo, questa storia non è stata modificata da The Federal Staff e viene pubblicata automaticamente da un feed condiviso.)

READ  Rara eclissi solare ibrida prevista per l'articolo Kids News del 20 aprile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *