Molte foreste potrebbero diventare alleate del cambiamento climatico!

Molte foreste potrebbero diventare alleate del cambiamento climatico!
Le foreste corrono il rischio di trasformarsi da importanti fonti di assorbimento del carbonio in fonti di emissione di questo gas, che successivamente contribuisce al cambiamento climatico.
Cinzia Cepero Cinzia Cepero Meteorite della Spagna 4 minuti

Un nuovo studio del Servizio Forestale degli Stati Uniti ha rivelato ulteriori dati sull’impatto dei cambiamenti climatici sul pianeta. Questa volta sono state valutate le foreste americane È stato osservato come tutte le aree forestali stiano assistendo a un cambiamento nella loro produttività e biomassa a causa dell’aumento delle temperature globali, della siccità e degli incendi boschivi. Inoltre, le foreste potrebbero presto cessare di essere una fonte di carbonio per il pianeta.

Gli alberi cominciano a rimpicciolirsi

Lo studio è stato condotto utilizzando 113.806 misurazioni nelle foreste incolte attraverso inventari forestali. Il servizio forestale degli Stati Uniti monitora da decenni la crescita e la sopravvivenza di oltre un milione di alberi in tutto il paese.

Le foreste sono una componente chiave del cambiamento climatico: agiscono come pozzi di carbonio, assorbendo il 25% delle emissioni annuali causate dalle attività umane.

Condotto da un team di scienziati dell'Università della Florida. Dice che le foreste in diverse parti degli Stati Uniti crescono a ritmi diversi. Queste differenze nella crescita sono un buon indicatore dell’impatto dei cambiamenti climatici sulla salute delle foreste.

Nell’ovest del paese, dove il cambiamento climatico ha avuto un impatto più forte, La crescita degli alberi è rallentata negli ultimi due decenni. Ma a est il clima è cambiato meno. In questa zona la crescita degli alberi è leggermente diversa.

Gli scenari del cambiamento climatico potrebbero essere peggiori del previsto

Alcuni fattori, come la siccità o le malattie che aumentano con l’aumento della temperatura globale, È responsabile del declino della crescita degli alberi. Ma d’altro canto, l’aumento dell’anidride carbonica può migliorare la fotosintesi delle piante in alcune aree.

READ  Perché i ricercatori illuminano il cielo dell'Alaska?

In generale, gli alberi crescono più lentamente a causa dei cambiamenti climatici e, a meno che non venga intrapresa un’azione urgente per ridurre le emissioni di gas serra umane, le riserve di carbonio delle foreste continueranno a indebolirsi.

I dati mostrano che il cambiamento climatico non è uniforme C’è un punto di flessione in cui le foreste passano dalla funzione di serbatoi di carbonio a fonti di questo gas serra.

Senza questo pozzo di carbonio, Gli scenari del cambiamento climatico potrebbero essere peggiori di quelli attualmente previsti. Questo cambiamento è stato osservato negli Stati Uniti occidentali, ma potrebbe verificarsi anche in altre regioni del mondo colpite dalla siccità, come l’Amazzonia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *