Miami aperto | Medvedev e Sinner si affronteranno in finale

Miami aperto |  Medvedev e Sinner si affronteranno in finale

(Miami) Yannick Sinner, 10 anniH La testa di serie, Carlos Alcaraz, è 6-7(5), 6-4, 6-2 nelle semifinali del Miami Open di venerdì.


Alcaraz è stato anche il sostenitore di questo evento.

Sembrava essere rallentato dai crampi nel set finale, oltre ad affrontare quello che sembrava essere un infortunio al dito.

Alcaraz ha commesso nove doppi falli, oltre ad essere stato battuto 6-3 a livello di break.

Il 21enne italiano Sinner affronterà in finale la quarta testa di serie Daniil Medvedev. Il russo è 5-0 contro di lui.

Medvedev non vince un titolo statunitense da Flushing Meadows nel 2021, quando derubò Novak Djokovic dei suoi titoli del Grande Slam.

PHOTOJIM RASSOL, giornalista associato

Daniil Medvedev ha battuto Karen Khachanov 7-6 (7/5), 3-6, 6-3.

Ha sconfitto la connazionale Karen Khachanov 7-6(5), 3-6, 6-3.

Medvedev ha vinto 23 delle ultime 24 partite, l’unica sconfitta è arrivata contro l’Alcaraz, ora numero uno al mondo.

Questa è la sua quinta finale consecutiva.

Medvedev è amico di Khachanov, 14 anniH I Seeds, fin dall’infanzia, sono stati ciascuno fondamentalmente feroci, come dimostra lo scambio di 31 colpi durante l’incontro.

Medvedev aveva bisogno di un tie-break per vincere il primo set, vinto con i primi 13 ace del match. Mostrando più costanza nel secondo set, Khachanov ha forzato il terzo rompendo rapidamente il servizio di Medvedev per il 2-0.

Ma Medvedev ha dominato il terzo set ed è sfuggito a un break iniziale quando Khachanov ha sbattuto un rovescio sulla corsia di doppio per un raro errore contundente.

READ  Il Grand Relais: progetto Obiettivo Tricolore 2023

Medvedev ha vinto la partita successiva per il 3-1 e ha tirato ben 26 match point. Khachanov ha tirato fuori un putt, poi ha recuperato una palla sulla linea di fondo tra le sue gambe prima che il suo amico segnasse la corsa vincente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *