Macedonia Centrale – Multe “Piove” per il mancato rispetto delle misure del coronavirus

Sono state annunciate nuove misure per vaccinatori e non vaccinatori, ma continuano i controlli sul coronavirus. Le multe, infatti, sono “cadute” a Salonicco e nella Macedonia centrale.

Negozi chiusi, campane ‘pesanti’ per i trasgressori

Secondo EL.AS. , in un Macedonia centrale:

Scompaiono le misure restrittive, virus influenzale – SOS ritorna dagli scienziati

  • Arresti e multa di 5.000 euro, su due persone per violazione dei protocolli sanitari all’ingresso nel Paese,
  • Arresto e multa di 2000 euro al proprietario della griglia, con una sospensione di 7 giorni, per aver servito clienti privi dei necessari certificati,
  • Multa di 5.000 euro in discoteca con 7 giorni di sospensione per il servizio clienti senza i necessari certificati,
  • 23 violazioni da 300 euro per mancato utilizzo della mascherina da parte di titolari, dipendenti e clienti di negozi e pubblici mercati. Oltre a 6 reati per mancato utilizzo della mascherina da parte dei passeggeri delle auto,
  • 3 violazioni nei negozi importanti per la salute, per non contrassegnare il numero massimo di persone consentito,
  • Violazione di una persona per non avere i certificati necessari all’interno del negozio.

in un Salonicco Notato:

  • Arresto e multa di 5.000 euro in un bar provvisoriamente incaricato, con sospensione di 7 giorni, per aver servito un gran numero di clienti,
  • 26 violazioni da 300 euro per mancato utilizzo della mascherina da parte di dipendenti e clienti del negozio.

“La grande passeggiata” cambia di nuovo – Cosa ha detto Bakoyannis sugli alberi volanti dell’università e sulla statua di Cala

Continua Nel Google News E sii il primo a conoscere tutte le novità
Guarda tutte le ultime da loro Notizie dalla Grecia e dal mondo, da

READ  "Daily Publications" e neolaia.gr insieme - MEDIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *