L’Inter perde punti, 1-1 con lo Spezia

Primo ingresso: mercoledì 21 aprile 2021 alle 23:47

L’Inter ha lanciato due “punti” allo Spezia, costringendo il Milan a sbattere di testa contro il muro dopo aver subito “shock” in casa per la sconfitta per 2-1 contro il Sassuolo. Ciò significa che prima delle sei semifinali del campionato italiano (la trentaduesima partita), non solo è diminuita la differenza, ma l’Inter è ora di 10 punti di vantaggio sui connazionali e “abbracciata” il titolo.

La Juventus, che ha battuto il Parma 3-1, è arrivata terza nel ritorno di Cristiano Ronaldo, che però non ha segnato. Infine, il Cagliari di Babes Likogianes ha ottenuto una grande vittoria dandole il diritto di sperare con la vittoria per 1-0 in Friuli contro l’Udinese, rimasta in panchina.

La 32a gara:

Verona – Fiorentina 1-2 (72 gradi Salcedo – 45 gradi + 2 Flasovi, 65 gradi Ceres)

Milan – Sassuolo 1-2 (30 gradi Tsalhanoglu – 76 gradi, 83 gradi Raspaduri)

Bologna Torino 1-1 (25 gradi Barrow – 58 gradi Mandragora)

Crotone – Sampdoria 0-1 (53 ° Quagliarella)

Genoa – Benevento 2-2 (11 gradi, 21 gradi Badev – 5 gradi Viola, 15 gradi Lapandula)

Juventus-Parma 3-1 (43 gradi, 47 gradi, Alex Sandro, 68 gradi de Licht – 25 gradi Bruges)

Spetses – Inter 1-1 (Farias 12-Perisic 39)

Udinese-Cagliari 0-1 (Joao Pedro Open 55m)

Roma – Atalanta 22/04

Napoli – Lazio 22/04

Record (in 32 partite)

Inter 76

Milano 66

Juventus 65

Atalanta 64-31-a.

Napoli 60-31 c.

Lazio 58-30 c.

Roma 54-31a.

READ  Il Milan propone in vendita le maglie del portiere a nome di Olivier Giroud

Sassuolo 49

Sampdoria 42

Verona 41

Paulownia 38

Udinese 36

Fiorentina 33

Genova 33

Spezia 33

Torino 31-31 c.

Benevento 31

Cagliari 28

Parma 20

Crotone 15

Ultimo aggiornamento: giovedì 22 aprile 2021 01:22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *