Le nostre idee picnic bandiera per l’estate

SelezioneIl periodo estivo “disconnette necessariamente la mente”? Sarebbe un peccato, perché le proposte di cultura scientifica si moltiplicano su tutto il territorio. Ecco alcune idee per scoperte per grandi e piccini.

Paleontologo per un giorno

Jannat (lei)

L'apertura del Parco Ballypolis e della Collina dei Dinosauri a Ganat in Alire, 27 marzo 2013.

Nel 1993 un fossile di 23 milioni di anni è stato scoperto in una cava a Gannat, nel dipartimento Cher: Rhinoceros. Diceratrium limanine Viveva in un tempo coperto da un grande lago Limani in un clima tropicale. Trent’anni dopo, il Paléopolis, un parco dedicato alle forme di vita estinte, occupò il sito. Tra le attività offerte quest’estate c’è l’immersione nel paesaggio occupato dai rinoceronti e tutta una serie di flora e fauna esotiche. Tornando indietro nel tempo, possiamo anche pensare a modelli di dinosauri, in relazione al film Jurassic Park di Steven Spielberg. E per avvicinarsi ancora di più alla nostra specie, il parco offre, su prenotazione online, a stanza di fuga A proposito di Lucy, ha scoperto il famoso Australopiteco insieme a Yves Coppins.

Paleopolis-parc.com/

Tesori occidentali

Reese (Loira Atlantica)

Statere galico di Namnètes con un ippopotamo, scoperto a Nantes.

Amanti dei tesori piccoli o grandi, la mostra presentata al cronografo di Rize, vicino a Nantes, fa per voi. Nel programma, non lontano dalle 3.000 monete, ci sono molte testimonianze archeologiche della storia politica, economica, commerciale e militare del Dipartimento della Loira Atlantica. Dall’emergere di una forma di conio intorno al 1600 aC agli antichi tesori gallici e romani, dall’oro, argento e rame medievali coniati ai primi franchi post-rivoluzionari, queste monete sono presentate secondo un sapiente percorso cronologico. Impariamo anche le tecniche investigative (archeologia) e le professioni necessarie – archeologi, restauratori, numismatici – per far parlare questi archivi della terra. Una mappa del tesoro organizzata per i bambini offre la perfetta dimensione di divertimento per le famiglie.

READ  RAMBO rivela al fisico di Rice un fenomeno magnetico utile per la simulazione e il rilevamento quantistico
Cronografo, “Terra dei tesori”. Lechronographe.nantesmetropole.fr. Fino al 27 novembre.

Le arti nel castello

Saint-Germain-en-Laye (Evelyn)

Vecchia officina dei giochi.

Situato nel castello di Saint-Germain-en-Laye (Yvelines), il Museo delle Antichità Nazionali (MAN) non è il più famoso dei musei, sebbene sia dedicato al passato del nostro paese. Per tutta l’estate, MAN fornisce ulteriore motivo di interesse organizzando laboratori artistici per bambini guidati dall’artista Clara Bohm e dalla struttura di mediazione di Archéologos. Questi cari piccoli saranno straordinariamente in grado di imparare a gestire una tenuta gallo-romana, creare figure ispirate all’arte della Gallia, conoscere la ceramica o persino simulare uno scavo archeologico. E quest’anno, in occasione del bicentenario della decodifica dei geroglifici da parte di Champollion, c’è da scommettere che l’antico laboratorio di scrittura egizia si riempirà rapidamente.

Hai ancora il 76,36% di questo articolo da leggere. Quanto segue è riservato agli abbonati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.