L’assurda scusa del turista il cui nome è inciso sul Colosseo a Roma

L’assurda scusa del turista il cui nome è inciso sul Colosseo a Roma

La costruzione del Colosseo iniziò nel I sec. Credito: Martin Bertrand/Hans Lucas/Hans Lucas via AFP

“JNon sapevo quanti anni avesse … ”La stampa italiana incontra un turista venuto a visitare il Colosseo, V.I. Roma. L’ultimo, Ivan Dimitrov, ha inciso il nome suo e del suo compagno sulle pareti dell’antico anfiteatro, monumento storico e simbolo della capitale italiana. Il turista di 27 anni è stato rapidamente dichiarato colpevole in Inghilterra dopo aver pubblicato il suo atto su YouTube, dove si è scusato con una lettera aperta scommettendo sull’ignoranza, secondo i rapporti. posta internazionale.

Questo guru del fitness ha scritto: “Ero così imbarazzato ad ammettere che solo annuendo sapevo quanti anni avesse questo monumento”. E aggiunge: “Consapevole della gravità del fatto che ho commesso, vorrei porgere le mie sincere scuse agli italiani e al mondo intero per il danno che ho causato a un patrimonio umano”.

Leggi ancheSette modi per esplorare RomaIvan Dimitrov potrebbe ricevere una multa compresa tra 2.500 e 15.000 euro e una pena detentiva da due a cinque anni.

La stampa locale si rivolta contro il turista

Le scuse del turista non sono bastate a placare il fervore dei media rumeni. “Può esserci qualcuno al mondo che non sappia cos’è il Colosseo?” è indignato Il Messaggero. Il quotidiano rumeno continua: “Con la sua lettera, Dimitrov ancora una volta ha sovvertito il buon senso e sabotato la sua intelligenza, che non è certo molto sofisticata”, aggiungendo […] Per saperne di più

READ  Mondiali 2023. 3 giocatori della nazionale francese trascorrono la loro giornata libera... pescando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *