L’app per l’allenamento del cervello aiuta le persone a evitare il cibo spazzatura e a perdere peso: Studio

L’app per l’allenamento del cervello aiuta le persone a evitare il cibo spazzatura e a perdere peso: Studio | Fonte immagine: Pixabay & nbsp

Londra: Un nuovo studio dell’Università di Exeter ha scoperto che l’utilizzo di un’app per l’allenamento del cervello aiuta le persone a mangiare meno cibo spazzatura e a perdere peso. L’App Food Trainer (FoodT app) insegna alle persone a fare clic su immagini di cibi sani, ma si ferma quando vedono snack malsani, creando un’associazione tra questi alimenti e fermandosi. il nuovo uno studio Il post in ScienceDirect si chiama Formazione alimentare Go/No-Go basata sull’applicazione: partecipazione dell’utente e assunzione di dieta in uno studio osservazionale opportunistico., delle Università di Exeter e Helsinki, ha scoperto che giocare una volta al giorno per un mese ha comportato una diminuzione media di un punto del consumo di fast food su una scala di otto punti (la scala va da quattro o più articoli al giorno a uno o zero articoli al mese). In generale, le persone che hanno utilizzato l’app di più hanno anche segnalato cambiamenti maggiori nella loro assunzione di cibo.

Circa la metà dei 1.234 partecipanti allo studio ha seguito la raccomandazione e ha giocato almeno 10 volte. In tutti i partecipanti, è stata osservata una perdita di peso media di mezzo chilogrammo (poco più di una libbra) e un leggero aumento del cibo sano consumato.

La professoressa Natalia Lawrence dell’Università di Exeter ha dichiarato: “Ad esempio, chi mangia tutto il cibo spazzatura da due a quattro volte alla settimana, ridurlo a una volta alla settimana dopo aver utilizzato regolarmente l’app per un mese”.

“Nel complesso, i risultati sono davvero incoraggianti. L’app è gratuita e impiega solo quattro minuti al giorno, quindi è qualcosa che le persone possono davvero fare e i nostri risultati suggeriscono che funziona”. Ci sono alcune prove che i benefici erano più forti per le persone in sovrappeso.

READ  La bellissima Terra è rimasta sbalordita se vista dallo spazio attraverso l'obiettivo dell'astronauta della NASA | Ultime notizie 24 ore su 24: leggi il quotidiano Lao Dong online

“Ci aspettiamo di vedere questo, perché l’applicazione mira ai meccanismi che portano all’aumento di peso, come il desiderio e il consumo di cibi spazzatura”.

Il dott. Matthias Olbach dell’Università di Helsinki ha aggiunto: “Per chiunque abbia abitudini alimentari malsane – eventualmente sviluppate durante il blocco – una dieta dietetica può essere utile”.

Lo studio ha utilizzato i dati sull’utilizzo di FoodT e l’app ha anche posto periodicamente domande sulla frequenza con cui gli utenti mangiano determinati alimenti, insieme ad altre informazioni come l’età e il peso. I risultati indicano che l’uso regolare delle app era associato a maggiori cambiamenti nelle abitudini alimentari.

“Se stai cercando di insegnare al cervello qualcosa di nuovo, è una buona idea suddividere l’apprendimento in diverse sessioni”, ha detto il dott. Olbach.

“Può essere utile condurre la formazione in diversi contesti, non solo a casa ma al lavoro e in qualsiasi altro luogo, quindi le connessioni che apprendi non riguardano solo un luogo.

“Dai nostri risultati, sembra importante che tu faccia l’allenamento regolarmente e non solo fermarti. Quindi rendilo divertente e conveniente per te stesso in modo da non annoiarti: personalizza l’applicazione il più possibile e scegli gli alimenti che trovo davvero difficile resistere.”

I ricercatori sottolineano che i loro risultati dovrebbero essere interpretati con cautela perché nessun gruppo di controllo (un confronto) e altri fattori (come la possibilità che le persone che hanno fatto più allenamento fossero anche separatamente più motivate a perdere peso) potrebbero svolgere un ruolo nei risultati. Dopo aver lasciato un commento su Google Play, un utente dell’app ha scritto: “Davvero utile. Sembra funzionare su diversi livelli se è l’associazione del cerchio verde/rosso con stop/go che ti rende più consapevole psicologicamente, non ne sono sicuro – ma le mie voglie sono diminuite drasticamente e non ho mangiato inconsciamente di nuovo la sera.

READ  Possono rubare il tuo telescopio James Webb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *