La Terra ruota più lentamente e l'orologio mondiale sta andando storto!

La Terra ruota più lentamente e l'orologio mondiale sta andando storto!

Lo scioglimento dei ghiacci dovuto al riscaldamento globale modifica la velocità di rotazione della Terra più rapidamente del previsto. Ciò arriva al punto di influenzare il calcolo del tempo universale, che determina il corretto funzionamento delle reti informatiche, secondo uno studio pubblicato sulla rivista Nature.

La rotazione della Terra con il sole. giorno e notte. Via Lattea. Elementi di questa immagine forniti dalla NASA.

Immagini di Imago/Bond5

Dal 1967, il Tempo Coordinato Universale (UTC) viene calcolato utilizzando misurazioni di orologi atomici ultrastabili, che forniscono l'ora in tutto il mondo e consentono alle infrastrutture digitali e di comunicazione, come la navigazione satellitare, di funzionare con precisione millimetrica.

Per ragioni storiche, il Tempo Coordinato Universale (UTC) rimane legato al tempo siderale, calcolato sulla velocità di rotazione terrestre, che non è costante. Pertanto, nel 1972, si decise di aggiungere un secondo intercalare al tempo atomico per corrispondere al tempo astronomico.

Questa somma avviene in modo irregolare, ogni volta che la differenza tra i due standard si avvicina a 0,9 secondi. Duncan Agnew, autore di questo studio, ha dichiarato all’AFP che l’ultima aggiunta risale al 2016.

Salta nell'ignoto

Ma l'accelerazione della rotazione terrestre significa che il tempo astronomico supererà gradualmente il tempo atomico. Il che potrebbe costringerci a presentare, tra qualche anno, un secondo… negativo.

Un salto nell’ignoto che i metrologi, scienziati che misurano il tempo, temono, visti i problemi “senza precedenti” che questo può causare “in un mondo sempre più connesso”, come sottolinea Patricia Tavella, dell’Ufficio internazionale dei pesi e delle misure (BIPM), in il suo commento. Allegato allo studio.

“Non consiglierei di essere su un aereo in quel momento”, dice Dimitrios Matsakis, ex capo scienziato dell'Osservatorio navale americano, che non è stato coinvolto nel lavoro.

READ  Individua l'intruso in questo puzzle visivo in tempo record!

Perché i programmi per computer che integrano i secondi intercalari “presumono che siano tutti positivi”, spiega Duncan Agnew, dell’Istituto di geofisica dell’Università della California, a San Diego.

La Terra sta rallentando

Anche per questo motivo i metrologi di tutto il mondo hanno concordato di eliminare il secondo intercalare entro il 2035. A partire da quell'anno si prevede che la differenza tra il tempo atomico e la rotazione terrestre aumenti fino a un minuto. Ma cosa fai nel frattempo?

Secondo lo studio di Nature, il riscaldamento globale potrebbe interrompere il programma. Argomento di ricerca: L'accelerazione dello scioglimento dei ghiacci in Groenlandia e Antartide, che il ricercatore ha potuto misurare grazie alle osservazioni satellitari.

Dagli anni ’90, lo scioglimento dei ghiacci ha rallentato la rotazione della Terra, così come gli effetti delle maree della Luna e del Sole, annullando l’accelerazione naturale. “Quando il ghiaccio si scioglie, l'acqua si diffonde in tutto l'oceano. (…) modificando la distribuzione dei fluidi sulla superficie e all'interno della Terra”, spiega lo scienziato.

Finora non c'è nulla di nuovo: il lento effetto dello scioglimento dei ghiacci è stato proposto alla fine del XIX secolo ed è stato calcolato a partire dagli anni '50, osserva Duncan Agnew. “Ma la novità nel mio lavoro è mostrare quanto il ghiaccio che si scioglie influenzi la rotazione della Terra. “Un cambiamento che non è mai stato visto prima”, dice.

Secondo le sue previsioni, un rallentamento rimanderebbe il potenziale passaggio a un secondo negativo fino al 2029. Se non fosse stato per gli effetti del riscaldamento globale, quasi certamente sarebbe stato necessario aggiungerlo nel 2026.

READ  Un telescopio tascabile a meno di 170 euro? Mostra Vaonis Hestia

Questo ritardo è in qualche modo gradito ai metrologi, poiché dà loro “più tempo per decidere se il 2035 è la data migliore per eliminare il secondo intercalare, o se dovrebbe essere abbandonato prima di allora”, come ha risposto Patricia Tavella, del Bureau. Standard per pesi e misure (BIPM).

Stimolanti anfetaminici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *