La Terra gira più velocemente del solito: dovremmo preoccuparci?

La Terra gira più velocemente del solito. Gli scienziati invocano una differenza nell’ordine tra millisecondi o millisecondi. Non c’è nulla di cui preoccuparsi, ma il fenomeno è ancora strettamente monitorato.

Mercoledì 29 giugno 2022, la Terra ha completato la sua rotazione completa in meno di 24 ore, esattamente 1,59008 millisecondi prima. In effetti, un giorno raramente ha 24 ore al minuto. 400 milioni di anni fa, si compiva un ciclo completo in 22 ore.

Véronique Dehant, geofisica, Osservatorio reale belga, ha sviluppato queste differenze: “In questo momento, la differenza nella rotazione della Terra è di pochi decimi di millisecondo e quello che abbiamo visto di recente è che abbiamo raggiunto una sorta di volo significativo di ‘1,6 millisecondi ed è quello che è successo a giugno”.

Diversi fattori influenzano la velocità di rotazione della Terra attorno al suo asse. Innanzitutto ci sono le condizioni meteorologiche, vento compreso.

Véronique Dehant illustra questo esempio: “Quando i venti arrivano a correre su un lato della montagna più forti dell’altro lato della montagna, cambiamo la rotazione della Terra”.

Ci sono anche maree e ghiaccio che si scioglie e tutti i movimenti dell’acqua e degli oceani. Il fattore principale sta sotto i nostri piedi: i movimenti del ferro liquido fuso che costituisce il nucleo terrestre.

“Abbiamo questo nucleo liquido che spinge sul terreno, sugli affioramenti e sui crateri all’interfaccia nucleo-mantello e che cambia la rotazione della Terra”, Descrivi il geofisico.

Sulla scala della vita umana, uno spostamento di 1,6 millisecondi al giorno, dopo 80 anni, dà una differenza di 45 secondi. Fino al 2016, la Terra ruotava molto lentamente e poi, sette anni fa, ha iniziato ad accelerare. Perché è avvenuto questo cambiamento? Gli scienziati non hanno risposta.

READ  La scienza migliora la foresta - istantaneo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.