La sonda interplanetaria di SpaceX è più vicina a viaggiare sulla Luna e su Marte

Alla fine l’ha fatto, Elon Musk l’ha fatto, SpaceX l’ha fatto Prototipo di veicolo spaziale SN15 atterrato con successo. L’astronave gigante ci ha già provato più volte, anche se solo ora con il prototipo SN15 è riuscita a vincere la sfida principale della sua evoluzione: atterrare di nuovo tutto d’un pezzo sulla superficie della Terra.


Dopo aver effettuato un volo di prova in alta quota, Nave interplanetaria Come previsto, ha eseguito una manovra di caduta orizzontale dopo che i motori sono stati spenti. Appena prima di toccare il suolo, attivare i motori e Sta in piedi per un atterraggio tranquillo. In precedenza, altri prototipi avevano fallito quest’ultimo passaggio.

Al 10 ° minuto puoi vedere l’atterraggio:

In giro Il primo prototipo di astronave interplanetaria che è riuscita ad atterrare in sicurezza Dopo essere sopravvissuto a un volo in alta quota. Inoltre, va detto, un piccolo incendio è scoppiato vicino alla base del missile dopo l’atterraggio, sebbene successivamente si sia spento. Secondo un ingegnere di SpaceX, “Niente di insolito con la quantità di metano che trasportiamo”.

Questo atterraggio di successo Una pietra miliare per SpaceX, Che finalmente ha lanciato con successo la sua più grande nave spaziale. In precedenza avevano provato quattro prototipi, che finirono per esplodere in un modo o nell’altro Prima di atterrare Oh ok Momenti dopo averlo fatto.

Dalla Terra alla Luna e poi a Marte

La navicella spaziale Starship è progettata per essere un sistema missilistico completamente riutilizzabile. Inoltre, con la possibilità di trasportare un grande equipaggio e fino a 100 tonnellate di carico sulla Luna o su Marte. Non misurare niente di più, non di meno di 120 metri di lunghezza e 9 metri di altezza. Ma in questo momento, sarà solo la metà di ciò che misurerà e l’altra metà sarà un booster che lo aiuterà a sollevarsi da terra e quindi a tornare sulla Terra.

READ  Gli astronomi scoprono finalmente una stella di neutroni nei resti di una famosa supernova | Astronomia

L’idea? Viaggia sulla luna e oltre. Il miliardario giapponese Yusaku Maezawa Sorteggio gratuito su 8 posti Per accompagnarlo sulla luna sulla futura navicella spaziale Elon Musk? Sognando Elon Musk Con un milione di persone inviate su Marte prima del 2050.

Via | SpaceX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *