La scoperta di un vulcano sottomarino attivo ricoperto da circa un milione di uova giganti

La scoperta di un vulcano sottomarino attivo ricoperto da circa un milione di uova giganti

Gli scienziati della Northeast Pacific Deep Sea Expedition stavano esplorando le profondità dell’Oceano Pacifico al largo della costa del Canada quando hanno scoperto centinaia di migliaia di uova sulle pendici di un vulcano sottomarino, 1,5 chilometri sotto la superficie dell’oceano.

Deposizione delle uova di pastinaca bianca viva: documentazione unica

Ma questo era solo l’inizio delle loro scoperte. ” Tutti sull’aereo sono rimasti scioccati dalle uova e ho scherzato: “Non sarebbe fantastico essere il primo a documentare una pastinaca bianca del Pacifico, o qualsiasi razza di acque profonde, che depone un uovo?” “?” Cherisse Du Preez, biologa marina e ricercatrice principale della spedizione. Questo è quando un animale marino, una pastinaca bianca del Pacifico, Bathiraja spinocissima, Sembra che stia deponendo le uova.

Credito immagine: Spedizione in acque profonde del Pacifico nord-orientale e ROPOS Raggio d’aquila del Pacifico ripreso dalla telecamera mentre depone le uova.

>> LEGGI ANCHE: Salva Atlantide: Alza le isole scendendo velocemente in mare

Gli scienziati erano scettici su questa scena: ” È stata una scoperta molto importante, quindi ho capito subito l’importanza di ciò che avevamo scoperto. Il ricercatore lo ha scritto.La scoperta di un così grande raduno di uova di razza bianca in questo sito è fortuita, poiché l’unica altra incubazione conosciuta di questa specie si trova a circa settemila chilometri di distanza, nelle Isole Galapagos in Ecuador.I ricercatori sono così riusciti a documentare la deposizione delle uova di razze bianche che sono state strofinate contro le barriere coralline per estrarre l’uovo.

Questo vulcano sottomarino nell’Oceano Pacifico è attivo!

Dopo aver scoperto le uova di razza, gli esploratori hanno deciso di misurare la temperatura della montagna sottomarina su cui si trovavano. Le alte temperature e i fluidi idrotermali emessi hanno mostrato che si trattava di un vulcano attivo. Questo è NEPDEP 58, un vulcano alto 1.100 metri che si suppone sia spento, ma, in realtà, in uno stato di piena ebollizione. Questa è la prima volta per il Canada.

READ  Il team misura la rottura di un singolo legame chimico

Non è un caso che la pastinaca bianca abbia scelto il vulcano come luogo dove deporre le uova. Questi hanno un periodo di incubazione abbastanza lungo fino a quattro anni. Grazie al calore del vulcano, questo tempo può essere ridotto, inoltre le barriere coralline sui pendii fungono da protezione contro i predatori, affermano i ricercatori. Insomma, è un luogo particolarmente adatto all’incubazione e alla schiusa delle giovani razze: ” Pensiamo che le uova siano al sicuro qui e che le giovani razze abbiano maggiori possibilità di sopravvivere, prosperare, scendere negli abissi e vagare in mare aperto”. ha spiegato l’investigatore principale Cherisse Du Preez.

I ricercatori vogliono sottolineare l’importanza dei bacini oceanici per l’insediamento delle specie, soprattutto a fronte dello sfruttamento delle montagne sottomarine per l’estrazione del cobalto.

La scoperta, riportata da 9News, non è ancora stata pubblicata su una rivista scientifica.

>> Vedi anche: Ecco le rare foto di una balena che allatta sotto l’oceano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *