La questione è stata nuovamente rinviata, rivendicando popolarità

La questione è stata nuovamente rinviata, rivendicando popolarità

Lancio dello standard globale per la casa intelligente Cosa Potrebbe essere nuovamente ritardato. Questo è il terzo ritardo da quando lo standard, supportato da Apple, Google, Samsung, Amazon e altri, è stato fissato per la prima volta nel 2020.

L’organizzazione degli standard dietro Matter afferma che il motivo di questo ultimo ritardo è l’inaspettata popolarità del protocollo…

sfondo

Uno dei grandi vantaggi di Kit casalingo è che puoi controllare tutti i tuoi elettrodomestici intelligenti tramite l’app Home e anche tramite siri.

Matter è un nuovo standard progettato per offrire esattamente gli stessi vantaggi ai dispositivi, non solo sulla piattaforma Apple, ma in altri ecosistemi come Google, Samsung e Amazon. Per gli utenti Apple, ciò significa che se il dispositivo è compatibile con Matter, è effettivamente compatibile anche con HomeKit.

alcuni esistenti prodotti per la casa intelligente sarà Aggiornamento del firmware per supportare il problema.

Lo standard è stato annunciato per la prima volta nel 2019 e doveva essere lanciato nel 2020 (con il precedente marchio CHiP). La data di lancio è stata successivamente posticipata al 2021 e successivamente a metà 2022. Ora è stato annunciato un terzo ritardo.

È stato ritardato per la terza volta

il bordo I rapporti indicano che la Communication Standards Alliance (CSA) ha annunciato l’ultimo ritardo, sostenendo che è dovuto in parte al maggiore interesse da parte dei produttori di dispositivi.

Previsto per questa estate, il lancio è stato riprogrammato per l’autunno del 2022, ha detto a The Verge Michelle Mendala Freeman dell’Agenzia spaziale canadese.

È necessario un ritardo per finalizzare il kit di sviluppo software (SDK) che i produttori di dispositivi utilizzeranno per integrare i loro prodotti nell’ecosistema Matter. Secondo Mindala Freeman, con più piattaforme del previsto che adottano Matter, il codice SDK ha bisogno di più lavoro per garantire che tutto funzioni insieme senza intoppi, che è la promessa generale dello standard Matter.

Inoltre, afferma che mentre il set di funzionalità per la specifica del materiale è completo, è necessario più tempo per lavorare su alcune aree chiave dell’SDK “per stabilizzare, modificare, regolare e migliorare la qualità del codice”.

L’offerta pubblica iniziale di Matter dovrebbe essere di 130 dispositivi di 50 aziende diverse.

READ  Calcolatore pensione 2022: l'importo a cui hai diritto facilmente e rapidamente

Foto: Stefano Bechert/Spruzza

FTC: utilizziamo i link di affiliazione per guadagnare. Di Più.


Dai un’occhiata a 9to5Mac su YouTube per ulteriori notizie su Apple:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *