la nostra presentazione completa della nona tappa

La lotta per la maglia rosa prenderà una nuova svolta questa domenica in occasione della nona tappa che prevede quasi 3.400 metri di dislivello. La finale su strade sterrate preannuncia un’intensa lotta tra alpinisti, Egan Bernal (INEOS Grenadiers) e Remco Evenepoel (Deceuninck-Quick Step) in testa.

La tappa regina dell’Appennino e dell’Abruzzo farà male alle gambe dopo più di una settimana di discesa nel sud. Il gruppo difficilmente sperimenterà un metro piatto durante questo susseguirsi di scivoli, alcuni dei quali non contano nemmeno per la classifica del miglior scalatore, come le brevi salite del Colle della Croce e della Fonte Ciarlotto. Come bonus le discese saranno molto sinuose, e potranno quindi fare danni all’alba dell’ultima salita che parte dal passo Ovindoli. Dopo un passaggio per Rocca di Cambio, luogo abituale di arrivo del Giro, i corridori risaliranno sulle piste di Campo Felice, di cui gli ultimi 1.600 metri sono tracciati su pista di ghiaia all’8,6% della media, compresi i tratti a 12%.

Scopri la nostra presentazione completa delle 21 tappe del Giro d’Italia 2021

La lista dei partenti, dei ritiri e tutte le informazioni sul Giro

Il riepilogo video dell’ottava fase:

I dettagli tecnici della 9a tappa della 104a edizione del Giro d’Italia:

Partenza fittizia: 12:15 in Piazza Plebiscito a Castel di Sangro

Partenza effettiva: 12:25 sulla ss. 83 dopo 4,6 km in parata

Distanza: 158 chilometri

Arrivo: verso le 16:55 in cima a Campo Felice

Le difficoltà della giornata:
Km 35,6 – 2 ° cat. : Passo Godi (13,9 km al 4,1% di media)
Km 102,1 – 3 ° cat. : Forca Caruso (12,7 km al 4,5%)
Km 135.0 – 2 ° cat. : Ovindoli (12,4 km al 5,1%)
Km 158,0 – 1 ° cat. : Campo Felice (6,6 km al 5,8%, di cui 1.600 metri in ghiaia)

READ  primo pagamento di 5 miliardi

Preferiti:
***
Egan Bernal (INEOS Grenadiers), Remco Evenepoel (Deceuninck-Quick Step), Hugh Carthy (EF Education-Nippo)

**
Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), Daniel Martin (nazione start-up israeliana), Aleksandr Vlasov (Astana-Premier Tech), Simon Yates (Team BikeExchange)

*
Romain Bardet (Team DSM), Pello Bilbao (Bahrain Victorious), Emanuel Buchanan (Bora-Hansgrohe), Damiano Caruso (Bahrain Victorious), Tobias Foss (Team Jumbo-Visma), Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo), Marc Soler (Movistar ) Squadra)

TV:
– In diretta dalle 11:25 su Rai Sport e dalle 14:00 su Rai Due
– In diretta dalle 12:10 su Eurosport Player e GCN Race Pass
– In diretta dalle 12:10 su Eurosport 1 NL (Paesi Bassi / Belgio)

Tempo metereologico: nuvoloso con lieve rischio di rovesci nella seconda parte della gara, temperature tra i 13 ei 15 gradi in pianura, e tra i 9 e gli 11 gradi sulle cime, vento da ovest-sud-ovest a sud-ovest che soffia tra i 15 ei 30 km / h

Le mappe e i profili della 9a tappa del Giro d’Italia 2021:

9a tappa - Profilo - Giro d'Italia Giro 2021 9a tappa - GPM Profile 1 - Giro d'Italia 2021 9a tappa - GPM Profile 2 - Giro d'Italia 2021 9a tappa - Mappa della finale - Giro d'Italia 2021

Grafica: RCS Sport / OpenStreetMap – Foto: RCS Sport / La Presse / Massimo Paolone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *