attacco informatico in Irlanda, Italia che affronta un calo della natalità

Inserito

Lunghezza video: 2 minuti.

franceinfo
Articolo scritto da

Come ogni sera, venerdì 14 maggio la redazione di Franceinfo 23h vi propone un tour delle notizie europee per immagini.

Un record in Germania. Le autorità sono soddisfatte: più di un terzo della popolazione adulta ha già ricevuto almeno una prima dose di vaccino contro il Covid-19. Negli ultimi giorni si è addirittura registrato un picco. “Mercoledì non sono mai state vaccinate così tante persone in Germania: 1,35 milioni in un giorno. Quindi un grande grazie per il lavoro svolto nei centri ”, afferma Jens Spahn, Ministro tedesco della Salute. In diverse regioni, il tasso di incidenza sta diminuendo drasticamente.

Un attacco informatico in Irlanda. La vittima è il servizio sanitario pubblico irlandese, il cui sistema informatico è stato violato. Conseguenza: gravi interruzioni negli ospedali e nei reparti di maternità. Molti appuntamenti sono stati cancellati all’ultimo momento. Questo attacco informatico arriva una settimana dopo quello che ha preso di mira un oleodotto negli Stati Uniti.

Numeri inquietanti in Italia. Il paese ha avuto a lungo uno dei tassi di natalità più bassi d’Europa. Con la pandemia la situazione è peggiorata. Le nascite lo scorso anno sono diminuite di oltre il 10%, con una media di poco più di un figlio per famiglia. Per aumentare il tasso di natalità, il governo ha promesso più aiuti per le giovani coppie e le lavoratrici, oltre a più posti negli asili nido.

READ  340 € di sconto su Amazon, per poco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *