La missione cinese Zhurong Rover su Marte è stata estesa

Il rover cinese Zhurong Mars, ripreso con una telecamera wireless. CNSA

Attualmente ci sono almeno tre rover attivi su Marte: il rover Perseverance e Curiosity della NASA, insieme al rover Zurong della Cina. Ora, sembra che questi tre continueranno a esplorare per un po’ di tempo a venire, poiché la loro missione è stata appena estesa.

Zhurong, che prende il nome dalla tradizionale divinità cinese del fuoco, era originariamente destinato a esplorare Marte per un periodo di 90 giorni. il vagabondo rotolato sul tetto Per la prima volta il 22 maggio di quest’anno, dopo l’atterraggio il 14 maggio, il 15 agosto è stato completato il periodo di 90 giorni della missione. Il rover è ancora attivo e operativo, tuttavia, la China National Space Administration ha annunciato venerdì 20 agosto che la missione del rover continuerà.

L’agenzia ha anche confermato che il rover è tecnicamente valido e completamente carico, quindi è pronto per fare più scienza. La ricarica è un problema perché lo Zhurong è alimentato a energia solare, a differenza dei due rover della NASA a propulsione nucleare. Ciò significa che Zhurong si affida alla debole luce solare che arriva su Marte per generare la sua energia, anche se può aiutare ad aumentare i suoi livelli di energia girando i pannelli solari verso il sole.

Dal suo arrivo, Zhurong ha catturato Immagini della superficie di Marte e Fatti un selfie laggiù. anche io sono finita Ombrello e guscio posteriore Durante l’esplorazione dell’area di Utopia Planitia dove sono atterrati.

Tracce nella regolite marziana catturate dal rover cinese Zhurong.
Tracce nella regolite marziana catturate dal rover cinese Zhurong. CNSA

Parte della missione Zhurong è cercare il ghiaccio sotto la superficie di Marte e indagare sulle rocce marziane per cercare indizi sulla storia dell’acqua su Marte. Il capo progettista della spedizione, Liu Jianjun, Lei disse I dati finora raccolti possono fornire informazioni su queste domande aperte. “Speriamo che, fornendo questi dati ai nostri scienziati, possiamo ottenere una comprensione più profonda della geologia di Marte e quindi vedere se possiamo trovare prove di un antico oceano in Utopia Planetia”, ha detto.

READ  Il fossile di un rettile volante preistorico simile a un drago scoperto in Australia; "Il più grande della terra"

Il rover ha anche raccolto informazioni sull’atmosfera e sul clima di Marte, inclusa la scoperta che l’atmosfera potrebbe essere più sottile di quanto si pensasse in precedenza.

Raccomandazioni della redazione




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *