La Germania presiede la Conferenza dei volontari dell’Africa occidentale in Ghana

La Germania presiede la Conferenza dei volontari dell’Africa occidentale in Ghana

Scritto da Napoleone Ato Quito

Germania È determinato ad approfondire gli scambi culturali con i paesi partner attraverso il servizio di volontariato.

Il governo tedesco, attraverso il Ministero per la cooperazione e lo sviluppo economico, fornisce sostegno finanziario al lavoro di volontariato in specifiche regioni geografiche del mondo.

La Conferenza sull’Africa occidentale del 2024 ospitata da Accra, in Ghana, comprende partecipanti provenienti da Ghana, Togo, Nigeria, Camerun e Benin. La conferenza termina il 2 febbraio 2024.

Sud, Nord, Nord e Sud sono le componenti del programma.

Nel sud e nel nord, il governo tedesco sponsorizza volontari provenienti dai paesi dell’emisfero meridionale in Germania.

In questo contesto, la Germania impiega volontari per sostenere il settore dei servizi sociali, in particolare la sanità, l’istruzione e le imprese. L’altro elemento è lo scenario inverso.

Il numero attuale di volontari tedeschi in Ghana è di 150, che si aggiungono al numero cumulativo di 2.500 volontari dal 2008. La storia di successo del Ghana ha in parte ispirato la formazione delle componenti generali del programma nel 2013. Il Ghana ha attualmente 8 volontari in servizio nella città tedesca. Norimberga. Per partecipare al programma è necessario presentare domanda alle agenzie competenti.

Hannah Fischer, una delle coordinatrici del progetto, ha affermato che il servizio di volontariato sponsorizzato dalla Germania si basa su due pilastri: in primo luogo, lo scambio di esperienze che in definitiva costruisce la solidarietà internazionale, e in secondo luogo, l'attenzione agli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, gli SDG. , attraverso la consapevolezza. E assistere i partner in questo processo.

Nel corso del tempo, ha affermato, è stato osservato che il programma ha migliorato le competenze linguistiche dei volontari, stimolato l'impegno per la giustizia globale e rafforzato i partenariati.

READ  Gli esperti criticano i "buchi neri" nelle indagini sugli studenti messicani scomparsi | cronaca nera

Oltre a lei, gli altri facilitatori erano Gifty Clarissa Yafi, anche lei di Eine Welt Netz NRW come Hannah, così come Gabrielle Cudjoe della Ghana Foundation Anidaso Wuhu e Nicholas Wasan della Royal Beam Academy.

Il rappresentante del Ministero tedesco per la cooperazione e lo sviluppo economico, Oliver Wiesel, ha affermato che la Germania continuerà a finanziare l'arte progressista per il lavoro volontario. Alla conferenza hanno partecipato anche funzionari dell'ambasciata tedesca ad Accra.

Il Ministro dell'Istruzione del Ghana, Dr. Osei Yaw Addo Tum, ha presentato la sua esperienza personale. Ha detto di aver insegnato per 12 anni nello stato americano della California. Le sue materie erano informatica e matematica.

Durante i suoi 26 anni di permanenza negli Stati Uniti, contribuì a fondare scuole.

Ha affermato che il governo del Ghana, sotto la guida del presidente Nana Addo Dankwa Akufo-Addo, cerca di rivoluzionare l'istruzione concentrandosi sull'insegnamento e l'apprendimento delle scienze, della tecnologia e della matematica, STEM, aggiungendo che mentre il paese ne parla, ha un disperato bisogno dell’aiuto dei paesi sviluppati come la Germania per ottenere più slancio.

Ha affermato che i centri di eccellenza dispongono di laboratori ben attrezzati dove gli studenti si sviluppano nella programmazione, nell’ingegneria, nella robotica e nel funzionamento dei droni.
Il Ministro ha anche menzionato la futura Accademia di scienza, tecnologia, ingegneria e matematica di Accra, che si estenderà dalla scuola materna alle superiori.

Altre storie qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *