Kevin-Prince Boateng, “giocatore del mese” di Serie B

Kevin boateng

Il centrocampista, attaccante o attaccante della nazionale ghanese del Monza AC, Kevin-Prince Boateng, è stato eletto giocatore del mese di dicembre, in Serie B (P2 Italia). Il Stella nera Il 33enne ha segnato 2 gol e offerto 2 assist, negli ultimi 8 incontri di Monza nel 2020 (5 vittorie e 1 pareggio).

Il ghanese Kevin-Prince Boateng, è stato eletto giocatore del mese di dicembre, in Serie B (P2 Italia). Il 33enne Black Star trasuda forma e sembra persino riprendere le sue gambe da 20enne, con la squadra italiana del Monza AC, a cui si è unito la scorsa estate. Il tedesco, originario di Berlino, ha realizzato una rapida doppietta, il 15 dicembre, durante la grande vittoria della sua squadra di casa davanti alla Virtus Entella (5-0).

Quattro giorni dopo, aiuta Davide Bettella a ritrovare la rete, visto che il Monza cade a Pescara (2-3). Era la loro seconda sconfitta, a dicembre, dopo la sconfitta per 3-0 contro la Reggiana. Ma, ha continuato con un altro assist per Carlos Augusto, aiutando il Monza a prendere i tre punti della vittoria contro l’Ascoli (2-0), il 22 dicembre. Ciliegina sulla torta, è stato votato “giocatore del mese” per dicembre nella Serie B.

Da quando Kevin-Prince Boateng è passato al Monza AC dalla Fiorentina lo scorso settembre, l’ex attaccante di Barcellona e Milan ha segnato 4 gol e realizzato 3 assist, in 13 presenze in Serie B. Una prestazione che ha contribuito a portare Monza a 4th classifica e ora mira a promuovere tra le élite italiane.

Tuttavia, Kevin-Prince Boateng ha accettato di unirsi ai 2th divisione a settembre per trovare l’ex presidente del Milan, Silvio Berlusconi, che lo ha portato per la prima volta in Italia, nel 2010. “Come mi ha convinto Silvio Berlusconi a venire a Monza? Mi ha chiamato e mi ha detto “figlio mio, vieni a casa”. Non abbiamo bisogno di molte più parole “, ha detto Boateng.

READ  Carlo Conti, l'annuncio che tutti aspettavano: lasciare l'ospedale
Prince Boateng

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *