“In Italia aumenta la diffusione del delta coronavirus”

Primo ingresso: venerdì 9 luglio 2021, 13:53

Secondo l’Istituto Superiore di Sanità, “nel Paese è in aumento la diffusione del coronavirus di tipo delta”. L’istituto ha aggiunto che “oltre al processo di tracciamento e al completamento del ciclo di vaccinazione, devono essere rispettate tutte le misure necessarie per limitare la diffusione del virus”.

Fino alla fine di giugno i casi di Covid-19 hanno continuato a diminuire, ma ora, come conferma la stampa, la tendenza si è invertita in tutte le regioni del Paese. “L’epidemia non è finita, dobbiamo stare tutti molto attenti”, ha detto il ministro della Salute italiano Roberto Speranza. “Le differenze in particolare sono un’ulteriore preoccupazione e dobbiamo monitorare costantemente l’intera situazione”, ha aggiunto.

L’Università di Trento rileva che “la variante delta in molte aree è presente in oltre il 50% dei nuovi casi e presto colpirà la maggioranza del Paese”. In Italia, ieri, sono stati registrati 1394 casi di coronavirus, mentre 13 persone hanno perso la vita.

Ultimo aggiornamento: venerdì 9 luglio 2021 alle 14:06

READ  22 arresti per falsificazione di certificati in aeroporto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *