In attesa di chiamate, in attesa e in attesa: le persone non sanno quando smettere di parlare – Scienze sociali

Quanto dovrebbe durare la chiamata? L’immagine è familiare: sei intrappolato in una lunga conversazione, perito in un Baba, guardandoti intorno e cercando di trovare riparo, senza alcun risultato. Per non essere considerato maleducato, devi continuare a soffrire.

Uno studio pubblicato questa settimana negli Atti della National Academy of Sciences degli Stati Uniti ha confermato i dubbi: non importa con chi parliamo o con cosa, solo il 2% delle conversazioni finisce quando ciascuno dei partecipanti lo desidera, e raramente lo fa in il tempo necessario per uno di loro. La differenza tra la durata della conversazione preferita dagli interlocutori e la durata effettivamente durata era circa la metà della durata della conversazione.

La Casa Souza / La Casa Bianca

Altri articoli su questo argomento

L’editore dello studio, Adam Mastroianni, è stato ispirato dalle feste a cui ha partecipato durante il suo soggiorno a Oxford. Mastroianni, ora studente di dottorato in psicologia di Harvard, ha detto che odia andare a feste come questa per paura di rimanere coinvolto in una conversazione con qualcuno senza avere la possibilità di terminarla educatamente. Poi ha pensato, come riportato dalla CNN: “E se rimanessimo entrambi bloccati in questa conversazione perché crediamo erroneamente che l’intervistatore voglia continuare?”

In effetti, i risultati si basano su due studi. Nel primo studio, a 806 partecipanti è stato chiesto di ricordare le loro ultime conversazioni con gli altri. Circa l’80% delle conversazioni è stato romantico, amichevole o familiare. Oltre il 66% degli intervistati ha riferito che a un certo punto della conversazione sarebbe dovuto finire e che avrebbero potuto godersela di più se fosse successo prima.

READ  La Terra è davvero piatta? Risponde l'astrofisico Alan Riazuelo

Il secondo studio ha coinvolto 252 estranei, che sono stati portati in laboratorio per parlare a coppie sotto la supervisione dei ricercatori. Alle coppie è stato chiesto di parlare per un tempo compreso tra uno e 45 minuti, quindi sono state intervistate in stanze separate. Le interviste hanno permesso agli scienziati di ascoltare entrambi i lati della storia, raccogliendo così più dati sulla volontà degli sperimentatori di continuare la conversazione. E si scopre che i partecipanti hanno erroneamente stimato il desiderio del loro interlocutore di oltre il 63% per la durata della conversazione.

I ricercatori, che hanno esaminato quasi un migliaio di conversazioni tra familiari, amici e sconosciuti, hanno scoperto che indipendentemente dalla natura del rapporto tra gli oratori, che la conversazione fosse breve o lunga, piacevole o sfuggente – quando due persone parlano, quasi sempre. Uno di loro vuole terminare la conversazione prima dell’altro. Secondo i ricercatori, le persone evitano di farlo per il desiderio di essere educate e tendono invece a vaporizzare le informazioni.

Putin ha parlato al telefono in una città non russa, nel 2019
Agenzia fotografica Sputnik / Red

“quanti Comunicare e comunicare Il mondo cede ogni giorno solo perché centinaia di persone, volendo continuare a parlare, non si rendono conto di questo fatto ma finiscono piuttosto presto le loro conversazioni? “, Chiedono gli autori dello studio.” E quante persone conducono una vita tranquilla di disperazione, perché prendono le distanze dai loro interlocutori solo perché non lo sono. Sai quando è il momento giusto per riattaccare? ”

Paul Dolan, professore di scienze comportamentali alla London School of Economics, afferma che lo studio mostra che le persone non si comportano in modo onesto nella loro comunicazione. “La gestione delle aspettative è una delle componenti più importanti della felicità, e spesso tutto crolla quando non esprimiamo le nostre aspettative agli altri. Esito a dirti che ti parlo da 20 minuti, perché non voglio sembri maleducato, ma se lo dico, staremo tutti meglio. ”Inevitabilmente, perché lo siamo Allora conosceremo le regole. E penso che le persone apprezzino questa onestà più di quanto pensiamo “.

READ  La nuova teoria di Avi Loeb su come i dinosauri si sono estinti

Commenti

Salta i commenti

Articoli che leggi oggi sul sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *