Il tema dell’European Environmental Project Center è Beach Care

Il tema dell’European Environmental Project Center è Beach Care

Case Construction Equipment è partner del progetto Beach Care. Questa iniziativa ambientale riunisce circa 400 studenti per ripulire le spiagge ed è anche un’occasione per sensibilizzare i bambini delle scuole. Sono stati distribuiti più di 10.000 kit educativi in ​​Italia, Francia, Spagna e Regno Unito.

questo progetto, Consiste nella pulizia ambientale e nel ripristino delle spiagge in Europa e si concentra sull’educazione e la sensibilizzazione. Vi partecipano istituzioni accademiche e scientifiche, come il Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) italiano, il Centro Nazionale della Ricerca Scientifica francese (CNRS) e il Consiglio Superiore delle Investigazioni Scientifiche (CSIC) spagnolo.

Vuoto
Vuoto

Nel 2020, dopo la messa in onda del documentario italiano, “Natura Chi ha parlato(La natura si esprime), le prime spiagge furono trattate a Rovigliano, in Campania (Italia), vicino alla foce del fiume Sarno. Nel 2021 il progetto si estende alla spiaggia di Carini in Sicilia, dove 2 tonnellate di rifiuti di plastica trovano un’altra via d’uscita. E anche a Fos Varano in Puglia, dove sono state raccolte 2,5 tonnellate di rifiuti.

JCB è difficile da battere


Vuoto
Vuoto

Sulla Costa Azzurra in Francia, il programma si concentra sui banchi di Posidonia, un tipo di alga vitale per l’ecosistema marino. Altre località vedono la stessa considerazione di Tarragona in Spagna. Il progetto è invitato anche al Posidonia Green Festival di Barcellona. Mentre la maggior parte dei siti coperti sono spiagge urbane, il sito finale è un estuario sulla costa di Thorney Bay a Canvey Island, nel Regno Unito.

Caso, rappresentante del progetto

Insieme a CNH Industrial, Case CE ha presentato la pala gommata 621G e la pala cingolata compatta TV370B. Ciò facilita la raccolta, il carico e lo smaltimento di tonnellate di rifiuti di plastica e impedisce loro di raggiungere il mare.Questa plastica, precedentemente analizzata da CNR e CNRS, diventa giocattoli educativi e contribuisce così all’economia circolare dei rifiuti.

READ  Francia-Italia: la partita economica
Vuoto
In CNH Industrial teniamo conto della sostenibilità in tutto ciò che facciamos”, spiega Daniela Ruppolo, Direttore dei Progetti di Sviluppo Sostenibile. “Questo importante progetto internazionale ci ha permesso di promuovere la tutela dell’ambiente di generazione in generazione. La sua influenza continua a crescere con ogni paese coperto»

In tutto, migliaia di bambini in età scolare in Europa hanno preso parte al progetto di cura della spiaggia. Circa 400 studenti hanno partecipato ai progetti di bonifica. Sono stati distribuiti materiali didattici a 10.000 scolari per far conoscere loro l’ecosistema della spiaggia.

Vuoto
Vuoto

QuelloA e i suoi partner Sono orgogliosi di Partecipare al ripristino ambientale DottE questi spiagge europei. ma anche A Ricerca accademica sul tema E dentro Spromozione Valori di responsabilità con le giovani generazioni. Tutto questo per IncoraggiaS IOEuro interesse e Essi Partecipare alla protezione dell’ambienteFederico Bullo, CNH Industrial Europa. “Dal 2021 ha partorito più di 10.000 bambinicosì Sono stati mostrati sull’ecosistema della spiaggia come parte del progetto Beach Care»

Vuoto

Barry Campagna, presidente di Canvey Bay Watch, una delle associazioni locali responsabili del sito britannico coinvolto nel progetto, sottolinea che quando la spiaggia è pulita, le persone prestano più attenzione. Con questi sforzi congiunti, le persone possono apprezzare di più l’ambiente marino. consentendo allo stesso tempo ai bambini locali di conoscere l’impatto ambientale positivo che può essere prodotto. Ovviamente, il Gear Case prestato ha reso tutto più semplice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *