Il nuovo accordo sull’energia solare fornisce alle scuole ruandesi la connettività Internet

Il nuovo accordo sull’energia solare fornisce alle scuole ruandesi la connettività Internet

In Ruanda, le scuole – soprattutto quelle situate in aree remote o su terreni difficili – non hanno accesso a beni di prima necessità come l’energia.

Ciò rende difficile, se non impossibile, l’accesso a strumenti come Internet, impedendo agli studenti di accedere a strumenti educativi vitali.

Nel tentativo di fornire questi requisiti educativi di base, ha avuto luogo la cooperazione tra i ministeri ruandesi Tecnologia dell’informazione e della comunicazione & formazione scolastica E Accendi il potere Potrebbe colmare significativamente il divario digitale.

Questa partnership fornirà agli studenti ruandesi l’accesso universale all’energia e alla connettività Internet attraverso l’energia solare.

Per questa iniziativa verranno utilizzati gli impianti solari LinX. Immagine gentilmente concessa da Ignite Energy

Il progetto utilizza il nuovo prodotto Ignite Power, Linux, che presenta stazioni spaziali alimentate da energia solare che non richiedono l’uso della rete elettrica nazionale del paese. Ciò significa che le stazioni possono essere implementate in modo rapido e conveniente, collegando gli studenti all’energia che cambia la vita, indipendentemente dalla loro ubicazione.

“Siamo lieti di lanciare questa partnership rivoluzionaria con un’azienda leader del settore privato come Ignite Power”, ha affermato Paula Ingabere, ministro delle ICT, in una nota. comunicato stampa.

“Questa collaborazione dimostra il nostro impegno nel garantire che ogni cittadino, in particolare gli studenti, abbia pari opportunità di avere successo in un mondo sempre più digitale”.

Ignite Power – e l’energia solare in generale – ha già avuto un impatto significativo sul Ruanda.

In precedenza per l’azienda Connettere oltre un milione di persone in tutto il paese Energia attraverso sistemi avanzati di energia solare.

In effetti, questa nuova partnership accademica arriva una settimana dopo Ignite Power ha ricevuto lo Zayed Energy Award 2023che premia le piccole imprese, le organizzazioni no-profit e le scuole superiori globali che forniscono soluzioni sostenibili e di grande impatto.

READ  Krisemøte i Storbritannia – frykter matkrise – VG
Un gruppo di 13 persone sta sul palco e riceve i premi
Ignite Power è stata tra i vincitori del Premio Zayed 2023 alla Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP28). Immagine gentilmente concessa da Ignite Energy

Allo stesso modo, è stata utilizzata l’energia solare Miglioramento delle reti idriche nella regioneattraverso altre partnership con organizzazioni come UNICEF, World Vision e la Rwanda Water and Sanitation Foundation del settore privato.

È chiaro che l’energia pulita non è solo un vantaggio per il pianeta, ma anche per la vita quotidiana delle persone.

“La connettività Internet si è evoluta in un’infrastruttura essenziale e in un diritto umano nel mondo di oggi”, ha affermato Yariv Cohen, CEO di Ignite Power, in una conferenza stampa. comunicato stampa. “Questa iniziativa costituisce un precedente per uno sviluppo inclusivo, equo e sostenibile in tutto il Ruanda e oltre”.

Immagini di intestazione per gentile concessione di Ignite Power

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *