Il governatore di ITS mantiene ancora una volta la sua posizione di primo scienziato al 2% al mondo nel 2021

Il governatore di ITS mantiene ancora una volta la sua posizione di primo scienziato al 2% al mondo nel 2021

Generale | 27 ottobre 2021, 19:49:29

Professore, dott. Ec, Ir. Rianarto Sarno, MSc e PhD (a sinistra) con il suo team di ricerca ha spiegato il fatto che il tessuto cerebrale si mescola per aiutare a localizzare il tessuto nelle procedure di chirurgia cerebrale.

Sala stampa East Java – Uno dei professori Gubes dell’ITS, il prof. Ec, Ir. Rianarto Sarno, MA e Ph.D., ha avuto ancora una volta il suo nome tra le fila del 2% dei migliori scienziati al mondo: Single Year Impact 2020-2021 pubblicato dalla Stanford University e un recente Elsevier Report.

Proprio come nel 2020, questa disposizione è stata presa da tre ricercatori della Stanford University, il professor M. John Lounidis, Jeroen Bass e Kevin Boyak. Sulla base di questa classifica, il Governatore del Dipartimento di Ingegneria Informatica presso la Facoltà di Tecnologia dell’Informazione Intelligente ed Elettrica (FTEIC) è elencato tra i primi 2% o 100.000 ricercatori di milioni di ricercatori in tutto il mondo con un risultato c-Score di 432 citazioni. Da agosto 2020 ad agosto 2021.

Ryan ha affermato che il numero di citazioni è stato ottenuto dalle 294 riviste e documenti di conferenze che ha pubblicato attivamente nel suo lavoro di ricercatore ed educatore a partire dal 1989. Per quanto riguarda l’ambito dal 2020 al 2021, le pubblicazioni totali eseguite sono state 77 pubblicazioni costituite da articoli di riviste e documenti.Conferenza.

La ricerca condotta dal Responsabile del Laboratorio di Gestione Intelligente dell’Informazione, Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione presso ITS, si concentra nel campo dell’intelligenza artificiale (AI) e dell’elaborazione delle immagini per scopi medici. Una delle ricerche più recenti in questo momento è Electronic Nose o meglio conosciuta come i-nose 19 per rilevare il virus Covid-19 e anche tessuto cerebrale misto per aiutare a localizzare la rete nelle operazioni di chirurgia cerebrale.

READ  A febbraio, la NASA atterrerà su Marte, ed è determinata a trovare tracce di vita su questo pianeta - Espresso TV News

Questo laureato dell’Università del New Brunswick, in Canada, ha affermato che la sua principale motivazione nella pubblicazione delle pubblicazioni era il desiderio di creare una tecnologia utile per l’Indonesia. Ryan spera anche che questo risultato motiverà gli altri suoi colleghi accademici a continuare il lavoro e porterà la buona reputazione dell’Indonesia agli occhi del mondo. (yan/n)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *