Grazie al telescopio Webb – rts.ch è stata rivelata in dettaglio una galassia straordinaria

La galassia della ruota del carro ha una chiarezza senza precedenti! La NASA ha rilasciato martedì un’immagine rara e sbalorditiva scattata dal James Webb Space Telescope (JWST). Questa galassia è a 500 milioni di anni luce dalla Terra.

Gli astronomi, come la nostra Via Lattea, credono che la galassia Cartwheel fosse una volta, miliardi di anni fa, una galassia a spirale. Ma un evento straordinario gli ha dato forma: una collisione ad alta velocità con un’altra galassia più piccola, che non può essere vista nella foto.

Dal centro dell’urto si sono poi formati due anelli, simili alle increspature a cerchi concentrici prodotti da un sasso lanciato in acqua: da questo è valso il suo nome evocativo. Orbita attorno a un buco nero.

L’anello interno è molto lucido. Il secondo, attivo, esterno, è in espansione da 440 milioni di anni. Mentre si espandeva, si scontrò con il gas circostante e causò la formazione di stelle. Puoi vederli, così come gli ammassi stellari, nell’area polverosa tra i due anelli.

visione nel medio infrarosso

JWST ha creato strumenti che gli consentono di vedere nell’infrarosso e questa lunghezza d’onda “rimuove” la polvere spaziale e consente di vedere più stelle della luce visibile all’occhio umano.

L’immagine nella parte superiore dell’articolo è composta da due strumenti: Dati dallo strumento MIRI (strumento a medio infrarosso) in rosso, quelli di NIRCam (vicino alla telecamera a infrarossi) in blu, arancione e giallo.

Questa immagine del Medium Infrared Infrared Instrument (MIRI) di JWST mostra un gruppo di galassie, inclusa una grande galassia distorta a forma di anello nota come Cartwheel. [MIRI/Webb ERO Production Team – NASA, ESA, CSA, STScI]

READ  Una nuova ricerca mostra che il nucleo della Terra potrebbe essere il più grande serbatoio di carbonio della Terra

La luce nel medio infrarosso catturata da MIRI rivela dettagli minuziosi su queste regioni polverose e sulle giovani stelle che emergono all’interno di questa galassia. È ricco di idrocarburi e altri composti chimici, nonché di particelle di silicato, proprio come la polvere che si trova sulla Terra.

Le giovani stelle, molte delle quali si trovano nell’angolo inferiore destro dell’anello esterno, alimentano energia nella polvere di idrocarburi che le circonda, facendole brillare di arancione. Al contrario, la polvere ben definita tra il nucleo e l’anello esterno, che forma il “parlante”, è costituita principalmente da polvere di silicato.

uno stato “transitorio”.

La galassia Cartwheel è ancora in uno stato di “transizione”, sottolinea la NASA in a comunicazione: la sua forma si evolverà ulteriormente. Mentre il James Webb Telescope “ci dà uno sguardo sul suo stato attuale, ci dà anche un’idea di cosa gli è successo in passato e di come si evolverà in futuro”.

La galassia a spirale più piccola in alto a sinistra dell’immagine mostra un comportamento simile alla ruota di un carro, con una grande quantità di formazione stellare. Sullo sfondo, l’immagine rivela anche molte altre galassie.

Stephanie Jacquet con ATS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.