Relitto SpaceX trovato in Australia, Elon Musk arrestato

Schermata di YouTube Brad Tucker

Schermata di YouTube Brad Tucker

Australia – detriti della capsula della missione spaziale SpaceX L’equipaggio-1 – di dimensioni rare – è stato trovato dagli agricoltori nella loro proprietà nella regione delle Montagne Nevose a sud-estAustralia. Gli osservatori si chiedono se l’aziendaElon Musk Stanno andando a recuperarlo, mentre altre parti della capsula possono essere scoperte, secondo gli esperti.

L’Agenzia spaziale australiana (ASA) ha confermato l’origine di due dei tre frammenti di detriti, che i suoi esperti hanno visitato le proprietà di due agricoltori per l’analisi, secondo i rapporti. GuardianoQuesto mercoledì 3 agosto. Per l’astrofisico Brad Tucker, che lavora all’Australian National University, queste scoperte sono legate al lancio del razzo SpaceX Crew-1 nel novembre 2020.

Si dice che siano frammenti della nave cargo SpaceX Dragon, che quattro astronauti hanno usato per raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Venti mesi dopo, la mattina del 9 luglio, i detriti sono entrati nell’atmosfera e si sono disintegrati.

La prima volta che ha visto qualcosa, Brad Tucker ci ha pensato “albero bruciato”. Allora ti avvicini a lui, [et] È quasi come un obelisco dallo spazio”.E il l’hai descritto?. Su uno dei pezzi ha trovato un numero di serie che ha aiutato a identificarne l’origine.

Tutti gli occhi sono ora puntati su SpaceX, che deve ancora rispondere ufficialmente. Secondo l’astrofisico, sono in corso discussioni per vedere se Elon Musk verrà a recuperare queste parti della capsula. E soprattutto, sulle potenziali responsabilità se i detriti futuri causano danni. “Se fosse caduto a casa tua, avrebbe causato molti danni”.E il disse Jock Wallaceun contadino che ha scoperto un pezzo di capsula sulla sua terra.

READ  Il cratere della luna Tycho è stato rivelato in dettaglio

Tuttavia, secondo gli esperti, i rischi di caduta di resti di oggetti spaziali per l’uomo o per i luoghi popolati sono ancora bassi, secondo i rapporti. ScienceAlert. D’altra parte, gli scienziati stanno lanciando l’allarme sulla proliferazione di detriti spaziali con l’aumento di turismo spaziale.

Vedi anche su The HuffPost: il primo attracco di successo della “Starliner”, la capsula Boeing da parte della Stazione Spaziale Internazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.