Google inizierà automaticamente ad abilitare l’autenticazione a due fattori per migliorare la sicurezza degli utenti

Google sta per compiere un passo importante per migliorare la sicurezza degli account utente: il gigante della ricerca ora abiliterà automaticamente l’autenticazione a due fattori per gli account “,Configurato correttamente».

Dopo aver collegato la verifica dei dati in due passaggi, quando accedono all’account, gli utenti riceveranno una richiesta sui loro smartphone se stanno davvero provando ad accedere al loro account ora. Google ritiene che l’autenticazione con un dispositivo mobile sia più affidabile e sicura delle password SMS, che possono essere intercettate.

theverge.com

Questa iniziativa fa parte dell’impegno di Google per “Un futuro in cui le password non saranno mai necessarie.”… è simbolico che oggi si celebri il World Password Day. Nell’ambito di questo evento, Google segnala che il 66% degli americani utilizza ancora la stessa password su più siti. Ciò aumenta il rischio che gli aggressori ottengano l’accesso a tutti questi account hackerandone solo uno.

Google consiglia agli utenti di eseguire un rapido controllo di sicurezza sul proprio sito per assicurarsi che le impostazioni sulla privacy del proprio account siano corrette.

Se noti un errore, selezionalo con il mouse e premi CTRL + INVIO.

READ  Microsoft sta preparando la più grande sorpresa dopo aver annunciato che Windows è TORNATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *