Gli espatriati thailandesi negli Emirati Arabi Uniti celebrano Songkran con feste colorate

Dubai: gli espatriati thailandesi negli Emirati Arabi Uniti celebreranno Songkran, il capodanno thailandese di tre giorni e il Festival dell’acqua dal 13 al 15 aprile con festeggiamenti, incontri e condivisione della cucina tradizionale.

“Questa è anche un’occasione speciale in cui ci auguriamo un anno di pace, successo e prosperità”, ha detto a Gulf News l’ambasciatore thailandese Waravoth Puapani.

Bwabinya ha spiegato che la parola ‘songkran’ deriva da una parola sanscrita che significa ‘muoversi o avanzare’. “Quindi, l’obiettivo principale è andare avanti nella vita e prepararsi per un nuovo inizio”.

Ha aggiunto: “Oggi Songkran è un festival nazionale e giorni festivi estesi in Thailandia. Questo è il momento in cui le persone possono tornare nella loro città natale per riunirsi con le loro famiglie e amici; merita, rispetta gli antenati e gli anziani”.

Ha detto: “Dato che aprile è anche l’inizio della stagione estiva in Thailandia – la temperatura media è di circa 36 gradi Celsius – le persone si divertiranno anche a spruzzarsi acqua fredda l’una sull’altra per alleviare il caldo. Ci sono anche molte attività divertenti che stanno prendendo luogo organizzato a livello nazionale.

Ci sono circa 12.000 espatriati thailandesi che vivono e lavorano negli Emirati Arabi Uniti, oltre il 60% dei quali risiede a Dubai.

Waravoth Puapinya, Ambasciatore della Thailandia negli Emirati Arabi Uniti
Credito immagine: fornito

Attività dell’ambasciata

L’Ambasciata reale thailandese ad Abu Dhabi è aperta alla comunità thailandese per venire a recitare le preghiere mattutine ed eseguire l’acqua che versa sulle statue di Buddha. I funzionari dell’ambasciata hanno detto che terranno incontri nel pomeriggio ma che le attività “saranno pacifiche e tranquille” perché è anche il mese sacro del Ramadan.

Cogliamo anche questa opportunità per offrire vantaggi offrendo pacchetti Iftar alle comunità musulmane vicine per condividere amore, cura e unità. I pacchetti Iftar saranno distribuiti ogni venerdì durante il Ramadan”, secondo un funzionario dell’ambasciata.

Sukanya Suthiphan, capo del dipartimento delle donne thailandesi ad Abu Dhabi, ha detto a Gulf News che le attività della sua famiglia a Songkran includeranno le preghiere mattutine. “I miei figli verserebbero acqua sulla mia mano e su quella del padre per dare rispetto; e in cambio avrebbero una bella vita”, ha detto.

Bwaban Tucker, proprietaria del Desert Lotus Thai Restaurant ad Al Raha, ha detto che pulirà la sua casa per essere pronta per un nuovo inizio. “Ci saranno preghiere e riunioni di famiglia. Tutte queste attività porteranno bei momenti e benedizioni alla famiglia.

Cos’è Sonkran?

Il Songkran Festival è l’evento più importante dell’anno per i thailandesi. “Songkran è il festival più importante e vivace”, ha affermato Purnsiri Subania, Console presso il Royal Thai Consulate General a Dubai. Viene celebrato in Thailandia da secoli ed è ricco di tradizione e cultura. È ufficialmente celebrata come festa nazionale di tre giorni dal 13 al 15 aprile, anche se i festeggiamenti possono durare molto più a lungo, fino a una settimana in alcuni luoghi”.

Ha aggiunto: “La parola Songkran significa ‘spostarsi’ o ‘spostarsi’ in tailandese. Il festival di Songkran è determinato in base al movimento del sole dalla posizione di un segno (Pesci) a una nuova posizione (Ariete). Songkran è anche noto come il Festival dell’acqua, che viene celebrato per celebrare il nuovo anno in Thailandia. Mentre altri paesi del sud-est asiatico celebrano il tradizionale Capodanno / Festival dell’acqua, Songkran in Thailandia è il più famoso in tutto il mondo. “

Pornsiri Supanya (davanti) con funzionari thailandesi

Pornsiri Supanya (davanti) con funzionari thailandesi
Credito immagine: fornito

In Thailandia, Songkran è celebrato non solo spruzzando acqua (come è noto tra gli stranieri alle attrazioni turistiche di Songkran su Khao San Road, Silom Road e quasi tutte le strade in tutte le 77 province della Thailandia), ma anche trascorrendo del tempo con la famiglia. e pagamento. Rispetta gli anziani.

Supania ha detto: “Personalmente, Songkran è il mio festival preferito soprattutto quando ero studente. Ricordo ancora i giorni in cui i miei parenti e amici salivano sul retro di un camioncino spruzzando acqua su persone che si divertivano anche a spruzzare acqua sui loro Ci siamo divertiti molto e mi sento molto fortunato a celebrare un festival così unico.

Festa di tre giorni

Il 13 aprile è il primo giorno di Songkran in Thailandia e cade anche nella “Giornata nazionale degli anziani”, quando viene versata acqua profumata (tradizionalmente profumata con una fragranza chiamata nam op). Questa cerimonia di casting o “Rod Nam Dam Hua” si tiene per i giovani per ricevere le benedizioni dai loro anziani.

Rod_Nam_Dam_Hua_ceremon-1649660691196

I giovani cercano benedizioni dai loro anziani durante la cerimonia di Rod Nam Dam Hwa
Credito immagine: fornito

Il 14 aprile ricorre la Giornata nazionale della famiglia, che sottolinea l’importanza della famiglia. Durante le vacanze di Songkran, i thailandesi torneranno a casa per trascorrere del tempo con i loro cari e le famiglie.

Il 15 aprile è quando il nuovo anno inizia la mattina presto per la creazione di meriti nei templi, poiché i thailandesi offrono cibi conservati e cucinati, frutta fresca, abiti e altre offerte ai monaci. Le persone costruiscono torri di sabbia – conosciute come chedi sai – sul terreno del loro tempio locale come una specie di pagoda personale e un modo divertente per la famiglia di fare un’offerta spirituale. Un’altra attività importante è Song Nam Phra, un rituale che consiste nel versare acqua profumata sulle sacre immagini del Buddha nel tempio e chiedere benedizioni all’inizio del nuovo anno.

READ  Ερντογάν: Το στοίχημα του Σουλτάνου στην Ουκρανία

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.