Giove: l’incredibile decisione dell’umanità della NASA

Giove: l’incredibile decisione dell’umanità della NASA

Giove È preso di mira da una decisione critica della NASA che prende di mira l’intera umanità, una decisione che tutti dovrebbero conoscere e una decisione che sarà vantaggiosa per l’umanità. Nello specifico, la NASA ha deciso che Giove non era più al centro dell’attenzione del mondo al momento e ha inviato la sonda Juno al Jovian System Center per studiare da vicino ciò che sta accadendo lì ora.

Giove È stato studiato dalla sonda Juno per diversi anni fino a quando la NASA ha deciso che doveva concentrarsi su altri mondi, quindi i mesi intorno ad esso sarebbero stati studiati. La missione che ora ha avviato la sonda Juno vicino a Giove richiederà non meno di 4 anni e la porterà attraverso 42 orbite diverse, quindi studierà da vicino cosa sta accadendo lì. E c’è molto da scoprire.

Giove: l’incredibile decisione dell’umanità della NASA

Giove La sonda Juno lo visiterà sempre più da vicino e quindi sarà in grado di registrare immagini più vivide con i mesi che ruotano attorno al più grande pianeta del sistema solare. A giugno si svolgerà la visita più vicina alla luna di Giove, dove visiterà Giunone, e registrerà anche una serie di immagini più vivide con la luna, dopodiché andrà nel 2022 e altre nella regione. .

Giove È molto pericoloso per qualsiasi tipo di veicolo spaziale perché una volta entrato nell’atmosfera, qualsiasi cosa verrà distrutta, come è successo con la navicella NASA distrutta nell’atmosfera su Saturno. Giunone si avvicinerà sempre di più a Giove per studiarne i mesi, ma alla fine probabilmente finirà nell’atmosfera del corpo cosmico, concludendo così la sua lunga missione intorno al più grande pianeta del sistema solare.

READ  Puzzle matematico: decifrare i valori nascosti!

Giove Ha ancora molti segreti ancora da scoprire, ed è molto probabile che la navicella Juno che si avvicina a lei rivelerà altri di questi misteri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *