Eurovision 2021: chi erano Manskin che hanno travolto il concorso canoro con Zitti e buoni

Maneskin, che in danese significa chiaro di luna, è il gruppo rock romano che ha travolto l’Eurovision Song Contest con la canzone “Zitti e buoni”, un titolo che significa “Shut Up and Good” …

Il Manskin, Rappresentano Italia Nella sua concorrenza EurovisionHa vinto una canzone rock «Stai zitto e bene»Il premio è stato assegnato al loro paese dopo 31 anni!

Ma chi è Manskin? Il cantante, artista che ha vinto il premio la scorsa notte e le impressioni della sua energia e passione è lui Damiano David. Altri membri della band: The Bassist Victoria de Angeleschitarrista Thomas RaggieIl batterista Ethan Torchio. Il gruppo era inizialmente noto al grande pubblico attraverso lo spettacolo italiano.Il fattore QNel 2017. Manskin ha ricevuto un “biglietto” Rotterdam dal suo festival musicale Come Remo.

Leggi anche: Finale Eurovision 2021: Manolis Guinness, 10 anni, è arrivato 12 ° a Cipro

Supponiamo che i membri della rock band si siano incontrati come studenti delle scuole superiori a Monteverde, Roma. Hanno deciso di formare una band solo 4 anni fa, nel 2016. Il nome della band è stato scelto quando avrebbero partecipato a “Pulse”, una competizione musicale locale per nuove band. Dopo tante idee Di AngelisLei, che è per metà danese, ha dato il suo suggerimento e tutti erano d’accordo in Måneskin (Moonlight). Dopo di che, il concorso li ha “costretti” a iniziare a scrivere le proprie canzoni e ad un certo punto a vincere il primo premio.

Pochi mesi dopo, stavano suonando per le strade del quartiere Portwensee Hills A partire dal RomaCosì come in Via Del Corso, Nel centro storico di Roma. Uno dei loro primi concerti dal vivo, lontano dalla capitale, è stato a Faenza, in occasione di una riunione di case discografiche indipendenti, nel 2016. Hanno partecipato circa 30 persone! Dopo un viaggio in Danimarca, durante il quale la band si è esibita dal vivo, Maneskin è maturato e ha iniziato a suonare insieme per diverse ore al giorno.

READ  La storia ha molto da insegnargli sulla Turchia e le sanzioni

Il loro primo singoloSelezioneÈ stato rilasciato il 24 novembre 2017 da Sony Music e si è classificato 2 ° in lingua italiana Schema Individuale FIMIConsisteva principalmente in copertine precedentemente realizzate durante la trasmissione in diretta di ‘Il fattore Q».

Il 23 marzo 2018, la band ha pubblicato la sua prima canzone in lingua italiana “Morirò da re”, che è stata ancora una volta un enorme successo commerciale. Il loro album “Il ballo della vita” e il singolo “Torna a casa” hanno superato le classifiche in Italia.

Al Festival di Sanremo lo scorso marzo, “Manskin” ha vinto la canzone.Stai zitto e beneE timbrato “passaporto” per rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest, in Rotterdam.

Vale la pena notare che Maneskin ha dato il comando all’Italia, 31 anni dopo che il paese ha vinto l’ultimo Eurovision Song Contest. Nel 1990 “Insieme: 1992” con Tutu Cotonio Ha vinto lasciando la Francia – e poi – al secondo posto.

Leggi anche: Finale Eurovision 2021: Italia al vertice e Stephania al 10 ° posto

Copyright: AP PHOTOS

Gli italiani generalmente hanno preso le rocce 524 punti Dalle commissioni e dal pubblico. È arrivato secondo Francia Con la sua classica canzone francese Barbara BarfiCi ricorda altre epoche e al terzo posto Svizzera Oltre alla canzone francese degli svizzeri di origine albanese Involucro di Jeon. Il Inghilterra È stato ben accolto dagli spettatori, e apprezzato di più, quando è stato annunciato il suo voto: Zero da entrambe le commissioni e dal pubblico! Né il pubblico li ha valutati Germania, Spagna e Paesi Bassi. Cipro ha ottenuto 44 punti dal pubblico e un totale di 94 punti, mentre la Grecia ha ottenuto 79 punti dal pubblico, per un totale di 170 punti. E tempo.

READ  7 aziende su 10 manterranno i propri dipendenti

Leggi anche: La Finale Eurovisione 2021 con Elena Paparezo: in scena sul tetto di Rotterdam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *