Euro 2024: Italia in grave pericolo, il campione d’Europa in carica potrebbe non qualificarsi

Euro 2024: Italia in grave pericolo, il campione d’Europa in carica potrebbe non qualificarsi

Battuta dall’Inghilterra nella partita di qualificazione a Euro 2024 (3-1), l’Italia, campione d’Europa in carica, corre un grosso pericolo. Potrebbe non partecipare al torneo.

Campione Europeo nel 2021, L’Italia ha vissuto due anni caotici. Privata del Mondiale, la Squadra Azzurra si trova in una posizione molto delicata nella corsa alla qualificazione a Euro 2024.

3° nel girone C

Battute in Inghilterra martedì 17 ottobre 2023 (3-1), le azzurre non sono uscite solo dai Tre Leoni compostare il loro biglietto per il prossimo euro. Allo stesso tempo, hanno perso il secondo posto a beneficio dell’Ucraina, vittorioso a Malta (3-1). Il che, virtualmente, li esclude dalla corsa al torneo, sin da subito solo i primi due da ogni gruppo di qualificazione volano alla competizione.

Gli italiani sono in una posizione sfortunata in questo girone di qualificazione a Euro 2024.
UEFA.com – Schermata

Dopo sei partite giocate, gli italiani hanno 10 punti. Di fronte a loro, gli ucraini, 2°con 13 punti in sette partite giocate. Inghilterra, in testa con 16 unità sull’orologio, ha già la certezza di competere nell’Euro.

Una finale… contro l’Ucraina

L’Italia è quindi a tre lunghezze dall’Ucraina, ma con la partita in mano. Ospiterà la Macedonia il 17 novembreuna squadra che ha lasciato un pessimo ricordo tra i transalpini: eppure ha dominato testa e spalle, i macedoni ha sconfitto in casa i campioni del mondo del 2006 nello spareggio per il Mondiale 2022 (0-1), privando gli italiani di un Mondiale per la seconda volta consecutiva.

Dopodiché, resterà solo una partita da giocare tra Italia e Ucraina: sarà uno scontro diretto, 20 novembre. Una partita che sembrerà una finale.

Cosa può succedere?

Anche in caso di sconfitta contro la Macedonia, se gli azzurri battessero gli ucraini, si qualificherebbero agli Europei: avrebbero infatti 13 punti, come i compagni di Ruslan Malinovskyi. E in caso di parità tra due squadre bisogna guardare sugli scontri diretti per decidere tra loro. Gli azzurri avrebbero poi ottenuto due vittorie contro i loro rivali, che avevano battuto 2-1 a Milano. Il che consentirebbe loro di riconquistare il secondo posto nel girone.

D’altro canto, se l’Ucraina vincesse, qualunque cosa accada, garantito il secondo posto e quindi davanti all’Italia. Un risultato che eliminerebbe il campione d’Europa in carica.

L’Italia si qualifica se…:

  • Batte l’Ucraina, a prescindere dal risultato contro la Macedonia
  • Batte la Macedonia e pareggia contro l’Ucraina

Italia eliminata se…:

  • Non batte la Macedonia o l’Ucraina
  • Batte la Macedonia ma perde contro l’Ucraina

Da notare che se gli ucraini dovessero ricevere l’Italia, le loro partite casalinghe vengono trasferite dall’inizio dell’invasione russa nel febbraio 2022. In questa campagna di qualificazione per Euro 2024, l’Ucraina ha onorato i suoi primi tre ricevimenti in Slovacchia, Polonia e Repubblica Ceca. Il luogo della partita contro la Squadra Azzurra non è stato ancora definito.

READ  i guardiani della dinastia / SOFOOT / Special issue Italy / SOFOOT.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *