Disturbi del segnale GNSS sullo spazio aereo finlandese alla vigilia di Capodanno, rapporti dell'agenzia – Inside GNSS

Disturbi del segnale GNSS sullo spazio aereo finlandese alla vigilia di Capodanno, rapporti dell'agenzia – Inside GNSS

Il 31 dicembre l'Agenzia finlandese per i trasporti e le comunicazioni (Traficom) ha segnalato disturbi alla navigazione GPS nella Finlandia orientale e sudorientale.

L'agenzia è stata contattata tramite il servizio di notizie STT dopo che sono state rilevate anomalie sul sito GPSjam, una piattaforma dedicata al monitoraggio delle interferenze GPS. Jari Pontinen, capo dell'aviazione di Traficom, ha riconosciuto la natura diffusa delle turbolenze, come osservato dai piloti in una vasta area della Finlandia la notte di Capodanno.

Pontinen ha confermato che gli aerei sono dotati di sistemi di navigazione alternativi per far fronte a eventuali rischi derivanti da violazioni o interferenze del segnale GPS.

La Finlandia è il nuovo stato membro della NATO e si unisce all'alleanza di difesa il 4 aprile 2023. Il confine finlandese-russo ha subito numerose chiusure durante i mesi precedenti l'interruzione del GPS. Mentre sono state sollevate domande sul possibile coinvolgimento della Russia nel disturbo del segnale GPS durante i disordini, Pontinen ha rifiutato di prendere una posizione definitiva. Tuttavia, nota una connessione storica tra le interruzioni del GPS e le zone di conflitto. “Ad esempio, ci sono stati disturbi nel Mar Baltico vicino a Kaliningrad, nella regione del Mar Nero e in Medio Oriente, come vicino a Israele”, ha spiegato Pontinen, notando i continui disturbi GPS in queste aree.


READ  Zijin Mining attacca l'accordo Mihigo da 1 milione di dollari di AVZ e l'udienza dell'ICC viene ritardata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *