dei francesi fa buoni affari nei supermercati italiani

Inserito

Aggiornare

Francia 2
Articolo scritto da

A. Richier, R. Chapelard, T. Gauthier -Francia 2

Televisioni francesi

Diversi prodotti alimentari, i cui prezzi sono in aumento in Francia, rimangono più economici in alcuni dei nostri vicini. Questo è il caso in Italia, che porta le guardie di frontiera francesi a correre a fare la spesa.

Alcuni francesi vanno in un supermercato a Ventimiglia, in Italia, per fare la spesa. Come due coppie di Nizza, che hanno preso una sola macchina per risparmiare sulla benzina. E sono sicuri di fare buoni affari. “Veniamo circa una volta al trimestre, confida uno dei Niçoises. Costa ancora dal 30 al 40% in meno.“In questo supermercato Italian, il 90% della clientela è francese.

Lo stesso pezzo di parmigiano è il 38% più costoso in Francia che Italia. Allo stesso modo, una referenza di pasta fresca costa il 17% in più in Francia rispetto al supermercato. Italianon. Le statistiche europee confermano anche che alcuni prodotti alimentari sono molto meno costosi in Italia. Frutta e verdura costano quindi il 19% in meno rispetto alla Francia e oli e grassi il 15% in meno dall’altra parte del confine.

Si Bastiano Orengo, il titolare del supermercato di Ventimiglia, riesce a tagliare un po’ i prezzi, è perché dice che funziona con circuiti più corti. “Compriamo davvero dalla fabbrica, non c’è intermediario“, spiega. D’altra parte, alcuni prodotti come il latte o il pane sono più costosi in Italia.

READ  Strage a Nizza, il killer sbarcato in Italia il 20 settembre è stato arrestato per 3 mesi "Ma su di lui non c'erano allarmi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *