Come è stato creato Avatar: Frontiers of Pandora’s Ikran Flight Quest: concetto di controllo

Come è stato creato Avatar: Frontiers of Pandora’s Ikran Flight Quest: concetto di controllo

Avatar di Ubisoft: Frontiers of Pandora offre a tutti noi la possibilità di visitare il boscoso pianeta natale dei Na’vi. E in cima a una montagna galleggiante, potrai vivere la tua versione della famosa scena Avatar: addomesticare e far volare una Banshee (o “Ikran” nella lingua indigena Na’vi).

Ma il viaggio verso la cima della montagna non è meno importante del viaggio; Una scalata piena di paesaggi mozzafiato, piante con strane abilità ed enigmi da risolvere. Questa scalata è il fulcro di Flight, una delle missioni più importanti di Frontiers of Pandora. È il lavoro di dozzine di sviluppatori e abbiamo parlato con molti di loro per scoprire come l’hanno realizzato.

Le 20 domande di IGN: Indovina il gioco!

L’ultimo episodio di Concept to Controller evidenzia sei ruoli della Massive Entertainment di Ubisoft, con sede in Svezia; Direzione creativa, direzione del gioco, narrazione, suono, arte tecnica e cinematografia. Nel corso dell’episodio puoi vedere come è stata pianificata, concepita, costruita e perfezionata la missione di Take Flight. È un’istantanea dell’intero processo di sviluppo, compresi filmati dietro le quinte e interviste approfondite con l’imponente cast. Puoi guardarlo nel pannello video nella parte superiore di questo articolo.

“Stiamo cercando di creare un livello che faccia sentire il giocatore potenziato, qualcosa di gioioso e felice, qualcosa in cui ti senti ricompensato semplicemente muovendoti in quello spazio”, afferma il direttore del gioco Ditte Deenfeldt di Massive, che punta alla missione Take Flight.

“Penso che il modo in cui abbiamo costruito il level design sia davvero intelligente”, afferma Magnus Jansen, direttore creativo di Frontiers of Pandora. “Sì, stai scalando una montagna, ma lo stai facendo all’interno di una struttura interna di valli, quindi stai andando molto in alto senza nemmeno accorgertene. E poi all’improvviso arriva questo punto in cui la vista si apre per la prima volta e tu renditi conto che sei molto al di sopra delle aspettative, sei molto al di sopra di tutto e ottieni sistemi “La straordinaria presentazione e la straordinaria fotografia di Pandora che il nostro team è stato in grado di realizzare.”

Riceverai gli straordinari sistemi di visualizzazione e le straordinarie fotografie di Pandora che il nostro team è stato in grado di realizzare.

Questo design intelligente dei livelli è la mappa su cui vengono posizionati molti altri elementi. Le piante con abilità speciali forniscono percorsi di parkour ed enigmi, creando un ritmo vario mentre sali sulla montagna. Lungo la traccia sono inclusi trigger posizionali per garantire che la musica venga riprodotta al momento giusto per rendere la scena più emozionante. Un amichevole Na’vi di nome Eetu ti guida nel tuo viaggio, fornendo assistenza al giocatore e una narrazione più profonda.

READ  Apple evidenzia gli studi sulla salute dei fornelli utilizzando Apple Watch • iPhone in Canada Blog

Per ulteriori approfondimenti sugli sviluppatori su Avatar: Frontiers of Pandora, dai un’occhiata al motivo per cui gli sviluppatori hanno scelto una prospettiva in prima persona e in che modo Na’vi e le armi umane offrono stili di gioco diversi. E per altri episodi da Concept a Controller, guarda il nostro approfondimento sulle metamorfosi di Dead Space e sulla cruenta tecnologia di Dead Island 2.

Matt Purslow è il redattore di notizie e servizi di IGN per il Regno Unito. Dale Driver è il produttore esecutivo della programmazione video presso IGN.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *