Catalogo – Tech-Science – Scioglimento dei ghiacciai dei Pirenei

Entro due decenni, dicono i ricercatori, i ghiacciai dei Pirenei potrebbero sciogliersi in macchie di ghiaccio a causa dei cambiamenti climatici. Nei Pirenei, ai confini naturali di Spagna e Francia, tre ghiacciai sono scomparsi o sono diventati ghiacciai permanenti dal 2011, con quasi tre quarti delle dozzine di ghiacciai rimasti che riducono lo spessore del ghiaccio di oltre sei metri.

Uno studio ha mostrato che il loro peso è diminuito di oltre un quinto, o il 23 percento, in media in un decennio scritto da un file.

Il suo nome era Bryum Bharatiensis.

Secondo gli esperti, il cambiamento climatico è responsabile del ritiro dei ghiacciai, in particolare del riscaldamento di 1,5 gradi nei Pirenei dal 19° secolo. Questo è ora un segnale di avvertimento di ciò che potrebbe accadere in altre montagne, come le Alpi, ha affermato Jesus Revuelto, uno degli autori dello studio. Ha aggiunto: Anche se la sua massa del ghiacciaio è maggiore.

In alcune parti dei ghiacciai che si sciolgono più velocemente, anche lo spessore del ghiaccio è diminuito di venti metri. Spesso il ghiaccio si è ritirato nel corso dei secoli sotto le catene montuose formate dall’erosione. Gli scienziati dicono che i ghiacciai dei Pirenei sono a grande rischio.

READ  Avvistato: un pianeta extrasolare con la possibilità di formare lune

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *