Buon inizio della Francia contro l’Italia (2-1)

Buon inizio della Francia contro l’Italia (2-1)

La Francia ha battuto l’Italia 2-1 (primo tempo: 1-1) nella sua prima partita del Campionato europeo di calcio 2023, giovedì a Cluj, in Romania, per lanciare perfettamente il torneo che alimenta grandi ambizioni.

Rispettando la volontà del proprio allenatore, Sylvain Ripoll, la squadra ha controllato la palla e l’ha colpita per prima. Dal 22′ Renes Arnaud Kalimuendo, reduce da una stagione altalenante con il suo club, ha aperto le marcature con uno splendido tacco, fintando alle calcagna il difensore italiano e il portiere avversario Marco Karnicki.

Di fronte alla forza collettiva della Francia, testimoniata dalla formazione del 100% Lione (26°), l’Italia ha intrapreso il contropiede e si è affidata ai calci piazzati del suo capitano e maestro per giocare Sandro Tonali.

Alla mezz’ora di gioco, lo stesso centrocampista del Milan ha battuto una punizione appena alzata dopo un fallo di Kwadio Kone e ha messo la palla sulla testa di Pietro Pellegri, dominando Niels Nkunku e Pierre Kalulu.

Decisivo in porta Lucas Chevalier

Ma la Francia riprende la marcia nella ripresa, grazie soprattutto alle incursioni solitarie di Hevrin Thuram, che sfinisce fisicamente la difesa azzurra.

In uno di questi raid, questa volta guidato da Amin Goweri, Bradley Barkola, poco prima di essere sostituito, ha rubato la palla dai piedi di Destiny Odoji. In area e solo contro il portiere italiano, l’attaccante del Lione non ha avuto problemi a riconquistare il vantaggio per i suoi (2-1, 62′).

Con la forza della disperazione, gli “Azzurini” hanno sfoderato le loro ultime forze per attaccare la porta francese, ma si sono trovati di fronte all’ottimo Lucas Chevalier favorito di Ilan Mesler, solitamente i campioni in carica.

READ  Recupero a Silverstone, partenza maratona, Quartararo leader sotto pressione... Cosa c'è da sapere in vista del Gran Premio di Gran Bretagna

Il portiere del Lille, l’esordiente della stagione, salva da tre punti a fine partita assicurando la vittoria ai francesi.

le notizie

Parigi 2024

Le Monde analizza le novità e le sfide dei Giochi Olimpici e Paralimpici del 2024.

Registrati

Sylvain Ripoll (allenatore della Francia): “Penso che abbiamo gestito la partita con brillantezza tattica. I giocatori sono stati perfetti rispetto a quanto ci aspettavamo. L’ultimo quarto d’ora è stato molto difficile per noi, ma di fronte alla partita, nella sua forma generale, questa vittoria non mi sembrano immeritati. Mi è piaciuto lo scenario con giocatori capaci di fare sforzi che hanno dato alla fine del gioco, e in grado di soffrire come hanno fatto. »

Così la Francia vince la prima scossa di questo euro e si presenta come una delle favorite nella competizione. La Francia si incontrerà nel suo secondo incontro con la Norvegia domenica al secondo stadio di Cluj (20:45).

Il mondo con Agence France-Presse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *