BlackBerry ritira il supporto vitale per gli smartphone aziendali una volta indispensabile

BlackBerry ritira una volta indispensabile supporto vitale per smartphone e nbsp | & nbsp Fonte immagine: & nbspReuters

BlackBerry Ltd sta ritirando il servizio per i suoi onnipresenti smartphone aziendali che erano amministratori delegati, politici e legioni di fan nei primi anni 2000.

La mossa ha segnato la fine di un’era in cui i telefoni, che avevano una piccola tastiera QWERTY fisica, hanno aperto la strada all’e-mail push e al servizio di messaggistica istantanea BBM.

L’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, uno dei suoi utenti più famosi, ha fatto notizia nel 2016 quando gli è stato chiesto di rinunciare al suo telefono BlackBerry e di sostituirlo con uno smartphone senza nome.

BlackBerry ha perso i suoi utenti con l’avvento degli iPhone touch screen e dei dispositivi Android concorrenti. Negli ultimi anni, l’azienda si è concentrata sulla realizzazione di software di sicurezza informatica e sistemi operativi integrati per auto.

I social media hanno preso il saluto. Un utente di Twitter ha ricordato che si trattava di una “macchina interessante” e sperava di far rivivere i telefoni dell’azienda.

In un documento pubblicato nel 2020, la società ha affermato che adotterà misure per interrompere i servizi legacy per BlackBerry 10 e BlackBerry OS e i dispositivi aggiunti su cui vengono eseguiti non saranno supportati e potrebbero non essere in grado di ricevere o inviare dati, effettuare chiamate o inviare messaggi in modo affidabile.

Un giudice degli Stati Uniti lunedì ha respinto il tentativo della società di archiviare una causa che sosteneva di aver sopraffatto gli azionisti gonfiando il successo e la redditività degli smartphone che utilizzano il sistema operativo BlackBerry 10 e ha affermato che il caso di class action potrebbe essere processato questo autunno.

READ  8 fatti unici sulle origini di Free Fire, dalla patata al popolare FF! - I miei sport elettronici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *