Basket – Coppa del Mondo 2023 – Risultati – Germania emozionante – Informazioni sportive – Pattinaggio

Basket – Coppa del Mondo 2023 – Risultati – Germania emozionante – Informazioni sportive – Pattinaggio

Tre le città ospitanti: Manila, Giakarta, Okinawa

La Coppa del Mondo di basket FIBA ​​2023 si svolgerà dal 25 agosto al 10 settembre nelle Filippine, Giappone e Indonesia. Le 32 squadre partecipanti giocheranno un totale di 92 partite nei 16 giorni di competizione.

Il calendario completo è qui

Segui in diretta qui

Gruppo A: Angola, Italia, Filippine, Repubblica Dominicana

Gruppo Due: Cina, Porto Rico, Serbia, Sud Sudan

Gruppo Tre: Grecia, Giordania, Nuova Zelanda, Stati Uniti d’America

Gruppo Quattro: Egitto, Lituania, Messico, Montenegro

Gruppo cinque: Germania, Australia, Finlandia, Giappone

Gruppo Sei: Capo Verde, Georgia, Slovenia, Venezuela

Gruppo 7: Brasile, Costa d’Avorio, Spagna, Iran

Gruppo Otto: Canada, Francia, Lettonia, Libano

Valutazioni del gruppo qui

Venerdì 25 agosto

Angola contro Italia : 67-81

Finlandia vs Australia : 72-98

Messico contro la Montagna Nera : 71-91

Lettonia Contro il Libano: 109-70

Repubblica Dominicana Contro le Filippine: 87-81

Germania Contro il Giappone: 81-63

Egitto contro Lituania : 67-93

Canada contro la Francia: 95-65, Statistiche della partita qui

Favoriti da molti media per questa Coppa del Mondo, i Blues sono caduti fin dall’inizio, sorprendentemente, contro un’impressionante squadra canadese.

Il divario tra questi canadesi affamati e i giocatori francesi si è ampliato man mano che la partita andava avanti e, all’arrivo, il punteggio era alto. D’ora in poi il successo contro la Lettonia diventa obbligatorio pena l’inserimento nei gironi di classifica.

La reazione di Nando do Colo

E aggiunge: “Non siamo riusciti a rispettare quanto presentato nel primo tempo, anche se eravamo in svantaggio.

È andata abbastanza bene e abbiamo solo dovuto correggere alcuni punti che abbiamo visto nello spogliatoio. Sono tornati più forti e li abbiamo lasciati giocare.

Sono una squadra che può segnare molto velocemente e dal momento in cui li abbiamo lasciati giocare è stato difficile controllare la loro velocità. In attacco eravamo troppo in gioco diretto. Se vogliamo superare la concorrenza non abbiamo più il diritto di sbagliare e dovremo ricaricarci.

È la squadra che ci porterà oltre, non pochi giocatori. Tutta la squadra deve mettersi in discussione. »

Sabato 26 agosto

Sud Sudan vs. Porto Rico : 96 – 101

Capo Verde contro Georgia : 60 – 85

Giordania vs Grecia : 71 – 92

Iran contro Brasile: 59-100

Slovenia Contro il Venezuela: 100 – 85

Serbia Davanti alla Cina: 105 – 63

Spagna Contro la Costa d’Avorio: 94-64

Stati Uniti d’America Contro la Nuova Zelanda: 99 – 72

READ  Italia: 16 giocatori della nazionale da giocare nelle "finestre" (foto)

Domenica 27 agosto

Italia contro Repubblica Dominicana : 82-87

Australia contro Germania : 82-85

la Montagna Nera Contro l’Egitto: 89-74

Libano contro Canada : 73-128

Filippine vs. L’Angola : 70-80

Giappone contro la Finlandia: 98-88

Lituania Contro il Messico: 96-66

Francia contro Lettonia : 86-88

Due partite, due sconfitte e già eliminati. Il risultato è terribile per una squadra che ha subito la più grande delusione, si potrebbe addirittura parlare di un disastro, da decenni. E la convinzione che molti vedessero nei Blues dei potenziali vincitori della Coppa del Mondo.

È un duro colpo, che nessuno si aspettava, per il basket francese.

Tout le monde doit se remettre en question, la federation, le staff, les joueurs. Politics.” ha detto Nicolas Batum, capitano.

D’ora in poi gli azzurri affronteranno il Libano, poi giocheranno le partite di classifica per il posto dal 17° al 32°.

Lunedì 28 agosto

Cina contro Sudan del Sud : 69-89

Venezuela vs. testa verde: 75-81

Nuova Zelanda Contro la Giordania: 95-87

Costa d’Avorio Contro l’Iran: 71-69

Georgia contro Slovenia : 67-88

porto rico vs. Serbia : 77-94

Grecia contro Stati Uniti d’America : 81-109

Brasile vs. Spagna : 78-96

Martedì 29 agosto

Germania contro la Finlandia: 101-75

Angola contro Repubblica Dominicana : 67-75

Egitto Contro il Messico: 100-72

Libano contro Francia : 79-85

Australia Contro il Giappone: 109-89

Filippine vs. Italia : 83-90

Montenegro contro Lituania : 71-91

Canada contro Lettonia: 101-75

mercoledì 30 agosto

Sud Sudan vs. Serbia : 83-115

Georgia Contro il Venezuela: 70-59

Stati Uniti d’America Contro la Giordania: 110-62

Costa d’Avorio vs. Brasile : 77-89

Slovenia Contro Capo Verde: 92-77

Cina contro Porto Rico : 89-107

Grecia Contro la Nuova Zelanda: 83-74

Iran contro Spagna : 65-85

Fine del primo turno

Il secondo turno

Gruppo A: Serbia, Repubblica Dominicana, Italia, Porto Rico

Gruppo B: USA, Lituania, Montenegro, Grecia

Gruppo tre: Slovenia, Germania, Australia, Georgia

Gruppo D: Canada, Spagna, Lettonia, Brasile

Qui le classifiche dei gironi del secondo turno

Classifiche del girone di classificazione con la Francia qui

Venerdì 1 settembre

Serbia contro Italia : 76-78

Germania contro la Georgia: 100-73

Stati Uniti d’America Contro il Montenegro: 85-73

Spagna contro Lettonia : 69-74

repubblica dominicana vs Porto Rico : 97-102

Slovenia Contro l’Australia: 91-80

Lituania Contro la Grecia: 92-67

Canada contro Brasile : 65-69

Domenica 3 settembre

Australia contro la Georgia: 100-84

Italia contro Porto Rico: 73-57

Grecia contro la Montagna Nera : 69-73

Brasile vs. Lettonia: 84-104

Germania Contro la Slovenia: 100-71

READ  I più grandi club d'Italia si battono per... - Sport.fr

repubblica dominicana vs Serbia : 79-112

Spagna contro Canada : 85-88

Stati Uniti d’America contro Lituania: 104-110

Martedì 5 settembre, quarti di finale

Lituania vs. Serbia : 68-87

Italia contro Noi: 63-100

Mercoledì 6 settembre, quarti di finale

Germania Contro la Lettonia: 81-79

Canada Contro la Slovenia: 100-89

Venerdì 8 settembre semifinali

Canada contro Serbia : 86-95

Il Ct della Serbia Svetislav Pesic conta su Alexa Avramović e Eugenjin Dobrić

“La difesa inizia dai nostri portieri e poi passa agli altri. Se sbaglia uno, tutta la squadra viene punita. I nostri grandi hanno molta fiducia nei nostri giovani e nella pressione che esercitano sul portatore di palla.

Ecco perché giocano con così tanta sicurezza. Dobrich era già bravo in difesa contro la Lituania, ma non si è visto molto in attacco. E guarda oggi: ha segnato 13 punti…no, aspetta, 16 punti! Nelle semifinali della Coppa del Mondo di basket FIBA! »

Marko Guduric, Serbia

“Non ho mai visto niente di simile in vita mia, così tanta energia. È incredibile. Posso solo augurare loro due notti di buon sonno e un buon recupero per fare esattamente la stessa cosa in finale.

Cerchiamo di seguire il loro ritmo, tutto inizia con loro, so che Dobrich suona perfettamente, siamo cresciuti insieme e ora conosco Alexa e so di cosa è capace. »

RJ Barrett, Canada

“Faccio i complimenti alla Serbia, ha giocato una grande partita. Ha giocato con forza e fisicità, è ben allenata e molto disciplinata.

I serbi hanno avuto un inizio di partita perfetto e si sono portati rapidamente in vantaggio di 10-12 punti, vantaggio che hanno mantenuto per tutta la partita. La nostra difesa non era al livello abituale dall’inizio della competizione. »

Stati Uniti d’America contro Germania : 111-113

– Steve Kerr, allenatore degli Stati Uniti

“Questo è il motivo principale per cui abbiamo perso: non potevamo pressarli in difesa.

Bravo Dennis Schroeder, è davvero difficile da controllare, è veloce, sa sempre distinguersi per ricevere palla, è forte nella penetrazione, trova ogni volta il modo di destabilizzare la difesa.

Anche noi abbiamo commesso degli errori. Bisogna dettare il tono della partita fin dall’inizio e noi non siamo riusciti a farlo. Obst è stato decisivo nell’attacco. »

– Franz Wagner, Germania

“Sono un gruppo di giocatori davvero speciale ed è chiaro che questo successo è storico per la Germania.

Non so cosa dire della partita, manca ancora una partita. Questa è la mia seconda estate in Nazionale, ma per il resto si conoscono da molto tempo e hanno fatto esperienza insieme a questo livello.

Abbiamo imparato dalla nostra campagna FIBA ​​EuroBasket 2022. Ritrovarci ogni estate aiuta a crescere. »

READ  Il Tricephale Martinique Krav-Maga Club è stato riconosciuto dai suoi pari in Italia

– Jordi Herbert, allenatore della Germania

“Il modo in cui abbiamo giocato insieme e ci siamo sostenuti a vicenda nei momenti più difficili e il contributo fantastico di alcuni dei nostri giocatori oggi ci hanno permesso di vincere. Manca una partita alla fine.

Assaporeremo un po’ quella vittoria stasera e poi ci prepareremo per domenica.

Ne abbiamo parlato nello spogliatoio dopo la partita: è un grande successo, ma non abbiamo ancora raggiunto l’obiettivo che ci eravamo prefissati. Questo gruppo di giocatori vuole vincere l’oro. »

Domenica 10 settembre finale terzo posto

Canada contro Stati Uniti d’America: 118-127

– Steve Kerr, allenatore degli Stati Uniti

“Mi dispiace per i giocatori, hanno fatto molti sforzi nelle ultime sei settimane. Questo gruppo è incredibile.

Stasera, senza tre giocatori fondamentali, era complicato. Ma quelli che hanno giocato hanno reagito e Michal ha segnato un tiro al volo strepitoso per forzare i tempi supplementari, ma dopo non abbiamo avuto più energie.

I canadesi meritano questa vittoria, complimenti a loro. »

– Jordi Fernandez, allenatore del Canada

“Questa squadra è incredibile, speciale, è l’inizio di qualcosa che durerà a lungo.

Tutti e 12 i giocatori hanno lavorato duro, giorno dopo giorno. Sono cresciuti insieme e hanno creato un’identità che abbiamo dimostrato anche stasera.

Siamo capaci di realizzare grandi cose. »

Domenica 10 settembre finale

Serbia contro Germania : 77-83

Ha vinto il suo primo titolo mondiale dopo una partita molto combattuta, davanti ai 12.022 tifosi presenti alla Mall of Asia Arena per la finale della Coppa del Mondo FIBA ​​2023.

Questa è la seconda volta che sale sul podio mondiale dopo la medaglia di bronzo conquistata a Indianapolis (USA) nel 2002. La Serbia è arrivata seconda per la seconda volta nelle ultime tre edizioni della competizione. Perse in finale contro gli USA nel 2014 in Spagna.

“Abbiamo raggiunto qualcosa che nessuno ha mai raggiunto prima. Alla fine, voglio che tutti ci rispettino. Abbiamo un grande allenatore e una grande squadra.

Naturalmente Dirk Nowitzki (leggenda tedesca e mondiale del basket) è uno dei quattro migliori di tutti i tempi, ha cambiato il basket. Ho un grande rispetto per lui. Ma superarlo è un grande risultato per ogni giocatore.

“Non avremmo potuto farcela se non fossimo stati una squadra.” Schroeder ha detto.

Tutte le stelle.jpeg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *