Assassin’s Creed Mirage documenta la storia di Baghdad

Assassin’s Creed Mirage documenta la storia di Baghdad

Ubisoft continua i suoi sforzi per documentare i dettagli storici e la natura delle ambientazioni di Assassin’s Creed in Assassin’s Creed Mirage di quest’anno. Annunciare l’editore in archivio post sul blog L’imminente funzione History of Baghdad del gioco per PS5 e PS4, che funziona per fornire un contesto storico per la capitale irachena mentre Basim la esplorerà. Troverai queste informazioni nel Codex all’interno del gioco e ci saranno 66 luoghi storici che potrai visitare nel mondo aperto.

Le voci precedenti in Assassin’s Creed Origins, Assassin’s Creed Odyssey e Assassin’s Creed Valhalla avevano Discovery Walks per farti saperne di più sul periodo di tempo in cui sono ambientate, ma poiché questa funzione è legata all’Animus – qualcosa che non si trova in Mirage – il il gioco si presenterà semplicemente in un menu. . L’opzione “fornirà informazioni sapientemente curate sulla storia, l’arte e la cultura di Baghdad e del califfato abbaside intorno al IX secolo, accompagnate da fotografie fornite dai partner del museo”. Se visiti ogni sito storico, guadagnerai un bonus di gioco.

L’esperto di storia del Medio Oriente Dr. Raphael Wieland si è unito a Ubisoft per aiutare con la produzione, assicurandosi che tutto fosse coerente e trovando gli elementi culturali e storici da includere nel gioco. “Fin dall’inizio avevamo una premessa ambiziosa: aiutare i giocatori a comprendere meglio il mondo della Baghdad del IX secolo, un mondo raramente rappresentato nella cultura popolare”, ha affermato. “Nel perseguimento di questo nobile obiettivo, ci è stata data la libertà di scegliere quali argomenti volevamo affrontare. Dovevamo solo assicurarci che ciò che volevamo descrivere fosse ambientato nel mondo di Assassin’s Creed Mirage”.

READ  La nuova legge dell'UE impedisce ad Apple di accedere alle funzionalità hardware e software

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *