Android ha lanciato una campagna #GetTheMessage# per convincere Apple a supportare i messaggi RCS

Nell’ultimo anno circa, le discussioni sull’intera bolla verde contro il disastro della bolla blu si sono intensificate. La discussione è che gli utenti iPhone che inviano e ricevono messaggi da utenti Android non stanno vivendo una bella esperienza. Questo giovedì, Android ha twittato sulla nuova campagna #GetTheMessage di Apple su RCS.

Google ha persino lanciato una pagina di destinazione del problema che spiega cos’è RCS e come può risolvere il problema della bolla verde/blu. Spiega inoltre agli utenti Android qual è il problema e perché gli utenti iOS si lamentano spesso di inviare messaggi agli utenti Android.

La campagna invita Apple ad adottare lo standard RCS (Rich Communication Services) sugli iPhone, in modo che gli utenti iPhone e Android possano godere di un’esperienza migliore durante la messaggistica su più piattaforme. Certo, questo non è un problema nella maggior parte dei mercati al di fuori degli Stati Uniti, dove sono preferite le app di messaggistica multipiattaforma. Negli Stati Uniti, la maggior parte dei consumatori preferisce il sistema di messaggistica predefinito (iMessage o Android Messages).

A parte la temuta bolla verde, gli utenti iPhone sperimentano un calo dei messaggi tornando ai vecchi standard: SMS per messaggi, MMS per video e foto. Ciò significa che non vengono inviate notifiche di scrittura o consegna e i messaggi non vengono inviati in modo sicuro, il tutto mentre si comprimono foto e video in un pasticcio diviso.

READ  L'aggiornamento di Telegram porta nuove emoji animate

Da allora Apple potrebbe teoricamente adottare lo standard di messaggistica RCS lui è Universale – A differenza di iMessage che funziona solo su iPhone e altri dispositivi Apple. Adottando RCS nella sua app di messaggistica, Apple può migliorare l’esperienza di messaggistica dei suoi utenti rendendo più sicuro lo standard di messaggistica predefinito con la crittografia end-to-end, consentendo la scrittura e la lettura delle notifiche e aumenterà notevolmente la qualità delle foto e video dalla dimensione video/video L’immagine MMS corrente che è inferiore a un megabyte. Inoltre, l’MMS non ha la possibilità di consentire agli utenti di abbandonare una chat MMS di gruppo.

Apple dipende dai suoi utenti per connettersi con i suoi servizi e piattaforme, con iMessage che è uno dei maggiori driver per le vendite di iPhone e per mantenere i clienti sui dispositivi Apple. Non è un segreto che gli utenti di iPhone disprezzino le bolle verdi, abbastanza da continuare a dire ai loro amici Android di passare a iPhone in modo che possano partecipare alla chat di gruppo.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.