A Clermont-Ferrand, la cucina italiana di Caffé Mazzo ci dà il massimo!

Come si trasforma una grande brasserie di periferia in un ristorante italiano famoso a chilometri di distanza? Sylvain Crepet, lo chef del Caffé Mazzo ad Aubière, a sud di Clermont-Ferrand, ha raccolto la sfida.

Ristorante

XXL resto.

In questo grande ristorante inondato di luce vengono serviti in media 350 coperti al giorno. Insomma, una cena al Caffè Mazzo, tra le conversazioni degli ospiti, il balletto dei camerieri e la musica di sottofondo, è viva (e sana) come in Italia! La clientela mescola i dipendenti delle aziende circostanti con le famiglie, i giovani che escono e le cene di compleanno con gli amici. E poi c’è Georges, fedele tra i fedeli, che da anni viene qui tutti i giorni!

Trovate, ogni giovedì, la nostra selezione di indirizzi di ristoranti testati e approvati a Clermont-Ferrand e dintorni dai nostri giornalisti Catherine Jutier e Marion Chavot.

NL {“path”: “mini-registration”, “id”: “MT_Tour_de_tables”, “accessCode”: “14043920”, “allowGCS”: “true”, “bodyClass”: “ripo_generic”, “contextLevel”: “KEEP_ALL “,” filterKeywords “:” 1 | 162 | 6973 | 15426 “,” template “:” generic “,” hasEssentiel “:” true “,” ID articolo “:” 4043920 “,” Elenco ID articolo “:” 4043920 “,” ID reparto “:” 282 “,” idZone “:” 30603 “,” parole chiave “:” 1 | 162 | 6973 | 15426 “,” premium “:” true “,” pubs “:” banner_high | articolo “,” sito “: “MT”, “sousDomaine”: “www”, “urlTitle”: “a-clermont-ferrand-the-italian-cuisine-of-caffe-mazzo-nous-botte”}

La newsletter del Tour de table. Per iscriverti alla nostra newsletter Tour de table e ricevere gratuitamente, ogni giovedì, nella tua casella di posta, i nostri ristoranti preferiti a Clermont-Ferrand e a Puy-de-Dôme, clicca sul link: https://tinyurl.com/4khasjk

Capo

Un’attenta cucina italiana, un menù accessibile a tutti: è questa la ricetta del successo di questo ristorante di periferia dove vengono servite una media di 350 coperti ogni giorno.
Sylvain Crepet dirige il ristorante da quindici anni. Nel tempo, ha cambiato il menu, con maggiori requisiti in termini di approvvigionamento e creatività.
“All’inizio eravamo sugli unici classici della cucina italiana, poi abbiamo messo in campo suggestioni gastronomiche. Siamo andati in fascia alta e la clientela ci ha seguito», racconta lo chef, che in precedenza aveva lavorato solo in ristoranti gourmet e stellati. Per il Mazzo ha vinto il marchio Maître Restaurateur, che attesta la qualità dei prodotti selezionati e il lavoro svolto da un’intera squadra.

READ  Prove di caduta. Gli All Blacks cambiano tutta la formazione, Italia con Garbisi in 10

Il piatto

Il mosaico del tonno.
Sono belli, sono generosi, sono gustosi, questi piatti profumano d’Italia! Per cominciare, c’è la farandola di antipasti o il piatto di prosciutto di Parma/mortadella che consigliamo per accompagnare l’aperitivo (leggi oltre). Il menu ha i suoi elementi essenziali che lo chef ammette di non poter rimuovere.

Il nostro file sui ristoranti a Clermont-Ferrand

È il caso della cotoletta alla milanese o del mosaico di tonno, preparata in stile tataki e servita con melanzane e parmigiano (extra).
Ammettiamo di avere un debole per la pizza con prosciutto al tartufo, il cui impasto napoletano fatto in casa è semplicemente incredibile e una grande cotta per un suggerimento del momento: i tournedos di manzo confit per sette ore, in salsa chianti, decorati (se lo si desidera) di una scaloppina di foie gras e fettine di tartufo.

Tournedos di manzo confit, foie gras e tartufo.
Se avete ancora un posto per il dolce, assaggiate senza esitazione gli gnocchi di gelato fatti in casa (vaniglia, fragola, mango) oppure innamoratevi del tiramisù o della crostata limone e lampone.

Cosa stiamo bevendo?

Vini italiani da scoprire, come il particolarissimo Nero d’Avola, un rosso siciliano.
Consigliamo lo spritz (è davvero ottimo) o un bicchiere di moscato d’Asti. È un vino bianco piemontese, frizzante, fruttato e leggero. Se sei un amante del vino rosso, lasciati tentare dal Nero d’Avola, prodotto con l’omonima uva siciliana. Un vino di carattere con note speziate.

premio Una pizza con impasto nero come la pietra di Volvic

Il conto

In settimana proposta a pranzo a 9,80 €, formula a 12,70 € e menù a 16,70 €. Pranzo e cena, piatti à la carte a partire da € 10, menù a € 24 e € 30, menù bambini € 8,20. Buoni ristorante accettati. Porta via.

Informazioni pratiche

Caffè Mazzo, 22 rue de l’Eminée ad Aubière. Aperto 7 giorni su 7, mezzogiorno e sera. Nessuna prenotazione venerdì sera e sabato sera. Telefono. 04.73.44.22.22. Posto: caffemazzo.fr

Caterina jutier

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *