16 miliardi di persone potrebbero vivere sulla luna per 50.000 anni

Il satellite naturale della Terra è sul radar di ogni appassionato di spazio, da Elon Musk di SpaceX a Jeff Bezos di Blue Origin. Mentre una colonia umana sulla luna potrebbe essere imminente, ciò non accadrà presto. Indipendentemente da ciò, gli scienziati stanno perseguendo in modo aggressivo il potenziale per vivere su Marte.

iStock

L’atmosfera della luna è molto sottile e consiste di idrogeno, neon e argon. Il satellite contiene anche molto ossigeno, ma non nella forma a cui siamo abituati. A differenza della forma gassosa che respiriamo sulla Terra, l’ossigeno sulla Terra è intrappolato all’interno della regolite, lo strato di roccia e polvere che costituisce la superficie lunare.

Si scopre che questo ossigeno potrebbe sostenere una colonia umana di 16 miliardi di persone per più di 50.000 anni!

LunaNASA

Cos’è questo lampadario?

La regolite sulla Luna è composta da circa il 45% di ossigeno, la maggior parte del quale è intrappolata in minerali come silice, alluminio, ferro e magnesio. Mentre il suolo terrestre è un prodotto dell’interazione tra gli esseri viventi e il terreno originale della Terra, la superficie della Luna è rimasta intatta, secondo la conversazione.

Per raggiungere l’ossigeno sulla Luna è necessaria molta energia. Elettrolisi: il processo di passaggio della corrente aiuterà a rilevare l’ossigeno sulla superficie lunare. L’alluminio sarà un sottoprodotto di questo processo.

LunaNASA

Leggi anche: Gli scienziati hanno scoperto un pezzo mancante della luna in orbita vicino alla Terra

Questo processo richiederebbe molta energia, che gli umani potrebbero sfruttare dal Sole o da altre fonti di energia sulla Luna.

Supponendo che una regolite sulla superficie di Mono sia profonda una decina di metri, si potrebbe estrarre ossigeno a sufficienza per sostenere otto miliardi di esseri umani per 100.000 anni o 16 miliardi di persone per 50.000 anni!

Leggi anche: Marte aveva anelli simili a Saturno che appariranno di nuovo grazie a Phobos

L'uomo sulla luna, Neil Armstrong, NASA, 1969L’uomo sulla luna, Neil Armstrong, NASA, 1969 | NASA

Cosa ne pensate di questa meravigliosa nota? Andrai sulla luna? Condividi i tuoi pensieri con noi qui sotto. Più nel mondo tecnologia e scienza, Continuare a leggere Indiatimes.com.

READ  In Asia è stato scoperto un rinoceronte gigante, più grande di qualsiasi mammifero | Scienza

la citazione

Concessione, c. (2021, 10 novembre). Lo strato più alto della luna da solo contiene abbastanza ossigeno per contenere 8 miliardi di persone per 100.000 anni. Conversazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *