Paola Iezzi: “Non è il momento per diventare mamma”

0

Phtocall di presentazione della nuova trasmissione  - I Migliori AnniDopo 17 anni di unione artistica con la sorella Chiara, Paola Iezzi ha deciso di percorrere una nuova strada artistica. Una scelta che sta pagando, perchè Paola è molto impegnata: in questi giorni è protagonista del nuovo programma di Rai Uno “La Pista”, condotto da Flavio Insinna. Ma oltre al lavoro, c’è sempre da curare l’aspetto della vita privata: in questa intervista, Paola ha raccontato la sua nuova storia d’amore. “È un fotografo. Devo amettere che nella mia vita sono sempre stata fidanzata con artisti. Non con musicisti, visto che quando si fa lo stesso mestiere, poi le cose non funzionano granché” rivela la Iezzi. Alle soglie dei quaranta anni, è lecito domandarsi se Paola sia pronta per mettere su famiglia, magari con l’arrivo di un bebè. Nulla di tutto ciò, per Paola è ancora presto. “Fare un figlio è come realizzare un’opera d’arte e, da perfezionista quale sono, qualora decidessi di metterne uno in cantiere, diventerebbe difficile coniugare famiglia e lavoro. Ho ancora degli aspetti inespressi sul fronte professionale che vorrei sperimentare. Poi, in un prossimo futuro, quando l’istinto mi guiderà verso un’altra direzione, comincerò a pensarci seriamente” ha spiegato Paola. Dopo le notizie delle ultime settimane, fra gravidanze e parti già compiuti, le parole di Paola Iezzi sembrano un po’ controcorrente: chissà che l’amore per il suo compagno non possa ribaltare questa situazione.

 

LEAVE A REPLY