Kylie Minogue: “Non si può avere tutto dalla vita”

0

KylieminogueLa cantante australiana Kylie Minogue ha avuto un 2013 davvero difficile: prima la dura battaglia, per fortuna vinta, contro il cancro, poi la rottura col suo storico fidanzato Andrès Velencoso. Un 2013 che ha segnato profondamente la bella cantante, dato che alle porte dei 46 anni Kylie si è ritrovata da sola. Un momento di grande riflessione per la Minogue, che ha voluto chiudere tutti i conti col passato, tagliando anche i ponti con il suo manager australiano, che la seguiva da oltre 25 anni. In una intervista concessa di recente, la Minogue è stata molto pragmatica: a 46 anni è piuttosto  difficile conciliare il suo lavoro con la voglia di sposarsi e diventare madre. “Mi sforzo di essere calma e di accettare quello che sono. C’è una parte di me che accetta, serenamente, il fatto che forse il destino non ha in serbo per me queste gioie. Non si può avere tutto dalla vita, quindi ho deciso di concentrarmi su quello che ho e non su quello che forse non potrò mai avere” ha ammesso con un po’ d’amarezza la cantante australiana. Tornando al suo 2014, Kylie comunque non perde di vista i suoi obiettivi lavorativi. Infatti la Minogue ha da poco concluso un accordo con una nota emittente televisiva: Kylie Minogue sarà una dei giudici della trasmissione “The Voice”.

 

LEAVE A REPLY