Topless Kate MIddleton: La rivista Chi pubblica il set fotografico

2

kate_middleton_closerLe foto in topless di Kate Middleton stanno sollevando un prevedibile polverone che certamente avrà ripercussioni legali. La famiglia reale infatti ha annunciato denunce ad ogni livello sia per l’autore degli scatti, sia per la testata giornalistica che per prima ed in esclusiva ha pubblicato le foto rubate della Duchessa e futura regina di Inghilterra.

La rivista che si è aggiudicata lo scoop è Closer, appartenente al gruppo Mondadori, dunque direttamente collegata alla famiglia Berlusconi. In virtù di questo legame, “Chi”, rivista parimenti della scuderia Mondadori, ha pubblicato le stesse immagini accompagnandole con un dettagliato approfondimento.

La corona di Inghilterra non mira, con la decisione di intraprendere vie legali, ad un risarcimento monetario, quanto ad evitare che le immagini vengano riproposte nelle varie riviste. Alfonso Signorini, direttore di Chi, rivendica con tranquillità la perfetta legalità dell’azione editoriale, in quanto gli scatti, il modo ed il soggetto non sono contrarie ad alcuna norme vigente in materia. Mentre quindi si prepara a discutere in tribunale della questione, le foto circolano anche sul web, mostrando gli scatti che ritraggono Kate Middleton senza reggiseno in un momento di relax presso un castello francese, in compagnia del marito, il Principe William.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY