Amici – Gerardo Pulli: “Diffidavo dalla televisione, poi ho conosciuto Maria De Filippi”

0

Per mesi Gerardo Pulli ha dovuto lottare contro le critiche, spesso esagerate, dell’insegnante Grazia Di Michele prima di poter ottenere la sua vendetta personale vincendo Amici 11 nella categoria canto. Fino a pochi mesi fa tutto questo sarebbe stato impensabile, soprattutto perché non è mai stato particolarmente affascinato dal mondo della televisione.
In un’intervista rilasciata a Yahoo il bel Gerardo ha raccontato del modo in cui sia cambiata la sua vita dal momento in cui ha incontrato Maria De Filippi, donna che stima tantissimo a livello professionale e personale.
“Io diffidavo dalla televisione, ora che ci sono stato diversi mesi, ho una stima artistica verso Maria De Filippi, è geniale, per pensare a centomila cose come lei devi essere un genio”.

Per lui la tv non è nient’altro che la realtà nella realtà e Amici gli ha dato modo di aprirsi e farsi conoscere, permettendogli prima di poter cantare le sue canzoni e poi di ottenere un contratto discografico che lo porterà a creare un suo album.
Quello che non accetta però, e lo racconta a Davide Maggio, è l’idea di ritrovarsi etichettato come un nuovo “prodotto da talent“: “Tanti banalmente possono criticare Amici e i suoi partecipanti ma io sono un ragazzo come tanti che vuole fare musica. Mi fa male essere etichettato con un’etichetta che non esiste, come dire che un ragazzo è gay. Sono solo pregiudizi”.
Un bravo cantautore e soprattutto un ragazzo con grandi principi!

LEAVE A REPLY