Vivaldi lancia la versione iOS del suo browser

Vivaldi lancia la versione iOS del suo browser

Crediti immagine: Vivaldi

Quasi otto anni dopo che l’ex CEO di Opera John von Titchener ha lanciato un nuovo browser per utenti desktop, la sua azienda chiamata Vivaldi ha presentato oggi la sua versione iOS.

Poiché oggi è essenziale che i browser su iOS utilizzino WebKit come motore principale, Vivaldi utilizza lo stesso motore. Von Tetzchner ha dichiarato a TechCrunch che questo è il motivo principale per cui hanno dovuto iniziare a costruire la versione iOS da zero. Vale la pena notare che l’azienda ha lanciato il suo browser per dispositivi Android nel 2018.

Von Tetzchner ha affermato che le prossime normative UE si spera consentiranno agli sviluppatori di utilizzare motori diversi da WebKit per migliorare le prestazioni e la personalizzazione.

Vivaldi per iOS offre una barra delle schede simile a un desktop, così puoi vedere altre schede aperte senza passare ai commutatori di schede. Se non ti piace questa offerta, puoi disattivarla nelle impostazioni.

Il commutatore di schede ti dà accesso a schede aperte, schede private, schede sincronizzate con altre istanze di Vivaldi e schede chiuse di recente. Premendo a lungo il commutatore di schede è possibile aprire rapidamente una scheda nuova o privata o chiudere quella corrente.

Crediti immagine: Vivaldi

Qualsiasi nuova scheda vuota ti mostrerà “Connessioni rapide”, che è la parola di Vivaldi per i segnalibri e potrai personalizzarla in base alle tue preferenze.

Vivaldi per iOS offre anche una pratica funzione per le note e una funzione per l’elenco di lettura, entrambe sincronizzabili su tutti i dispositivi.

Inoltre, la nuova app offre funzionalità di monitoraggio e blocco annunci integrati, icone app personalizzate e la possibilità di passare facilmente da un motore di ricerca all’altro.

READ  Microsoft sta semplificando l'impostazione delle app predefinite in Windows 11

Insieme alla versione iOS, Vivaldi lancia il suo browser anche su iPad. Ha creato una barra laterale per l’iPad, che ti consente di accedere a elementi come segnalibri, elenchi di lettura, cronologia e note.

Crediti immagine: Vivaldi

Von Tetzchner ha dichiarato a TechCrunch che Vivaldi ha tra i 2,5 e i 3 milioni di utenti su tutte le piattaforme. L’azienda genera ricavi da accordi con diversi motori di ricerca e von Titchener ha sottolineato che Google non è uno di questi.

Con questo lancio su iOS, Vivaldi è ora presente su più piattaforme tra cui Windows, Android, Mac, Linux, Raspberry Pi e persino nelle auto tramite Android Auto. Lo scorso settembre Google ha incluso Vivaldi nella lista Play Store per Android Auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *