Un accordo di cooperazione per accelerare la transizione verso le tecnologie dell’idrogeno

Un accordo di cooperazione per accelerare la transizione verso le tecnologie dell’idrogeno

I rappresentanti delle associazioni dell’idrogeno di nove paesi dell’Europa centrale e baltica hanno firmato a Parigi l’accordo di cooperazione ufficiale del Three Seas Hydrogen Council (3S), con l’obiettivo di sviluppare il settore dell’idrogeno nella regione.

Nel Conferenza sull'Alta Evoluzionela principale fiera mondiale per la tecnologia dell'idrogeno, le associazioni dell'idrogeno dei paesi coinvolti – Polonia, Repubblica Ceca, Estonia, Lituania, Lettonia, Slovacchia, Slovenia, Ungheria e Ucraina – hanno concordato di lavorare insieme per identificare e sfruttare le sinergie che possono accelerare e facilitare la transizione verso le tecnologie dell’idrogeno, contribuendo a raggiungere l’obiettivo di un’economia a somma zero.

L'accordo, firmato giovedì, stabilisce i principi operativi di 3S, fissando obiettivi specifici e una tabella di marcia.

Il Three Seas Hydrogen Council è stato istituito lo scorso anno a maggio per sostenere la transizione verde degli Stati membri ed esplorare opportunità di cooperazione per sviluppare un’economia a basse emissioni di carbonio in cui l’idrogeno svolge un ruolo importante. Secondo le informazioni precedenti, l'organizzazione può rappresentare il settore davanti alla Commissione europea e al Parlamento europeo.

Istvan Lipsiny, presidente Associazione ungherese per la tecnologia dell'idrogenoIn una dichiarazione ha sottolineato che le associazioni dell'idrogeno nella regione stanno adottando misure congiunte per garantire un'equa distribuzione dei fondi UE nell'Europa centrale e orientale. Lo sperava

L’accordo sosterrà i finanziamenti regionali, migliorerà la cooperazione industriale e incoraggerà progetti congiunti per sviluppare tecnologie verdi competitive nei paesi partecipanti.

“Il Three Seas Hydrogen Council è impegnato a istituire uno speciale forum di discussione per studiare la legislazione europea e le politiche nazionali che riguardano il settore dell'idrogeno”, ha detto nel comunicato citando Veronika Volidkova, membro del consiglio e amministratore delegato dell'associazione commerciale ceca HYTEP.

READ  Nizozemský premiér chce sebrat Polákům evropské peníze

Articoli Correlati

Gli autobus a celle a combustibile a idrogeno saranno testati nell'area di Budapest

Gli autobus a celle a combustibile a idrogeno saranno testati nell'area di Budapest

Oltre agli agglomerati urbani, gli autobus circoleranno periodicamente anche su tutto il territorio nazionale. Continua a leggere

Via MTI, immagine in primo piano: Facebook/Hyvolution Paris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *