Ubisoft sta lavorando per risolvere un problema di punteggio in XDefiant

Ubisoft sta lavorando per risolvere un problema di punteggio in XDefiant

XDefiant ha lanciato la sua stagione introduttiva questa settimana, e il concorrente gratuito di Call of Duty in prima persona di Ubisoft sembra andare d'accordo con i fan degli sparatutto competitivi che desiderano un'esperienza vecchia scuola. Ma c'è un problema nel gioco che risalta più di ogni altro: la stampa.

Il punteggio dei colpi è la capacità di un videogioco di rilevare l'impatto della precisione del proiettile. Poco dopo il lancio di XDefiant questa settimana su PC tramite Ubisoft Connect, PlayStation 5 e Xbox Series. Ci sono abituati in altri giochi simili.

Reddit ChuckedBankForFbow Ha descritto il record di successi di XDefiant come “il peggiore che abbia visto da molto tempo”. “Sono riuscito a sopravvivere correndo e saltando attorno ai proiettili più a lungo di quanto avrei potuto fare in qualsiasi altro gioco perché i loro proiettili non si collegavano tra loro”, hanno spiegato. “L'M16a4 sembra lanciare speranze e sogni contro i nemici.” Aggiunto BlOoDy_PsYcHo666.

Quando XDefiant è stato lanciato, Ubisoft ha chiesto ai giocatori di tenere presente che il gioco era attualmente in pre-stagione e che la Stagione 1 avrebbe probabilmente fornito un'esperienza di gioco più solida. Ora, in un tweet in risposta a ulteriori lamentele sul punteggio, Mark Rubin, capo dello sviluppo di XDefiant, ha dichiarato: “È qualcosa su cui stiamo lavorando”.

Anche XDefiant è stato lanciato con problemi di matchmaking, anche se questi sembrano essere stati per lo più risolti mentre il gioco si avvicina al suo primo fine settimana. XDefiant non è disponibile su Steam, quindi non abbiamo idea di quali siano i numeri dei giocatori simultanei, ma secondo un rapporto di Giochi al copertoXDefiant ha raggiunto 1,5 milioni di giocatori entro poche ore dal lancio.

READ  I ricercatori cinesi sperano di creare "veri scienziati dell'intelligenza artificiale" attraverso l'"apprendimento automatico illuminato"

Naturalmente, Ubisoft spera che XDefiant si dimostri abbastanza popolare a lungo termine da rendere il suo servizio live e free-to-play una fonte di guadagno per il resto del 2024 e oltre, poiché secondo quanto riferito Activision si sta preparando a rilasciare Call of Duty. Black Ops 6 a fine ottobre.

Wesley è il redattore delle notizie del Regno Unito di IGN. Puoi trovarlo su Twitter all'indirizzo @wyp100. Puoi contattare Wesley a [email protected] o in via confidenziale a [email protected].

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *