Silianitica: le orchestre ioniche rendono omaggio alla musica italiana del Novecento


Orchestra Ionica mercoledì 4 agosto, sulla spiaggia di Silianitica, presenta un omaggio alla musica italiana del Novecento, attraverso i grandi cantanti e compositori (Caruso, Pavarotti, Lucio Dalla, Domenico Modogno, Adriano Celentano, Mina, Patti Bravo, Andrea Bocelli, Toto Cotono, Eros Ramazzotti, Ennio Morricone, Giuseppe Verdi, Raffaella Cara). Un viaggio musicale di noti brani classici, ma anche di moderni adattamenti della danza del quartetto.

Cast: Zoe Pappas (Soprano), Elena Vulgari. Direttore: Christos Panagiotopoulos.

L’Orchestra Ionica è un gruppo musicale professionale, con sede a Patrasso e Atene, ma attivo in tutta la Grecia e all’estero. Nasce nel 2002, allo scopo di produrre un’opera culturale, attraverso molti generi di musica greca e straniera, omaggiando e realizzando in piccoli e grandi formati. Appare tutto l’anno in locali per concerti, locali musicali, ristorante piano bar, locali polivalenti, ricevimenti e festival.

La Ionic Orchestra ha avuto oltre duemila (2000) apparizioni sin dal suo inizio e ha una linea completa di strumenti, oltre a un proprio pianoforte classico con una coda di 3/4 (ragazzo grande).

L’Orchestra Ionica è composta da quattordici (14) membri permanenti e da una decina (10) di collaboratori esterni. Ha collaborato con Michele Mangano, il ballerino Tarantella (Italia), Giorgio Vincenzo Villieri, il musicista Tarantella dei villaggi di lingua greca della Bassa Italia, Lakis Papadopoulos (con il fiume Psila), Nikos Ziugallas, Gerasimos Andritos, Giorgos Giannopoulos Demetratos e Dano Legizzi . Collabora con altri gruppi musicali, cori e danze.

La cerimonia sarà trasmessa in diretta attraverso le pagine Facebook della Fondazione Municipal Public Utilities di Aigialeia, l’Aigio Film Club e il programma Interreg FAME Road.

https://www.facebook.com/InterregFAMEroad

https://www.facebook.com/DimotikiKoinofelisEpixeirisiAigialeias/

https://www.facebook.com/cinegio

Orario di inizio: 21:00 entrata gratis.

READ  Come l'Italia gestirà miliardi di soldi europei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *